Cronaca
giallo sulla morte della giovane

22enne muore precipitando dal balcone, era incinta: si indaga per istigazione al suicidio

I Carabinieri e la Procura di Monza al lavoro dopo il dramma consumatosi ieri pomeriggio, lunedì 27 giugno 2022, a Brugherio.

22enne muore precipitando dal balcone, era incinta: si indaga per istigazione al suicidio
Cronaca Naviglio grande, 28 Giugno 2022 ore 11:25

22enne muore precipitando dal secondo piano del balcone di casa, era incinta: i Carabinieri e la Procura di Monza al lavoro dopo il dramma consumatosi ieri pomeriggio, lunedì 27 giugno 2022, a Brugherio.

Cade dal balcone di casa: morta una 22enne

BRUGHERIO - Ha perso la vita cadendo per oltre dieci metri, dal secondo piano del grande complesso residenziale Edilnord in viale De Portici a Brugherio. Una caduta che purtroppo non le ha lasciato scampo. Non c'è stato nulla da fare nemmeno per il bimbo che aveva in grembo: la 22enne era infatti al quinto mese di gravidanza.

Le indagini dei carabinieri

Come riportano i colleghi di Prima La Martesana, i Carabinieri della Compagnia di Monza e i colleghi del Nucleo Investigativo del capoluogo brianzolo hanno lavorato tutto il pomeriggio nell'appartamento del complesso residenziale di viale dei Portici, che si affaccia su via Volturno, per capire se nell'immobile e sullo stesso balcone dal quale la donna (di origini egiziane) è caduta ci fossero tracce di una eventuale colluttazione. Una ipotesi che sembra essere stata scartata nel corso delle ore successive la morte.

L'ipotesi dell'istigazione al suicidio

Si sarebbe quindi trattato di un gesto disperato e volontario. Sì, ma quanto volontario? E' questo quello che vogliono accertare gli inquirenti, che nella notte appena trascorsa avrebbero sentito per diverse ore alcuni parenti del marito della vittima. In un primo momento era emerso che la 22enne abitasse da sola all'Edilnord. Testimoni avrebbero avvertito dei rumori e delle urla riconducibili a una lite (forse tra donne) in corso nell'appartamento, poi il volo e il silenzio assordante. Il corpo della 22enne, precipitato nel corsello dei box del condominio, dopo la fine dei rilievi scientifici è stato condotto all'Istituto di medicina legale di Milano.