Giornale dei Navigli > Attualità > Villaggio di Natale, stop ai rimborsi: visitatori beffati
Attualità Naviglio grande -

Villaggio di Natale, stop ai rimborsi: visitatori beffati

Tantissimi clienti rischiano di non rivedere i loro soldi.

Villaggio di Natale stop rimborsi

Villaggio di Natale, stop ai rimborsi: visitatori beffati.

Villaggio di Natale, stop ai rimborsi: visitatori beffati

Rimborsi del Villaggio di Natale Milano: è arrivato un improvviso stop alle restituzioni. E tantissimi clienti rischiano di non rivedere i loro soldi.

Rimborsi Villaggio di Natale Milano a rischio

Non si placano le polemiche e i colpi di scena sul Villaggio di Natale di Milano. Dopo le difficoltà per l’apertura, le polemiche sui social e la chiusura in anticipo sulle previsioni, adesso i guai riguardano anche i rimborsi. La società, infatti, aveva comunicato che avrebbe rimborsato tutti coloro che avevano acquistato in anticipo i tagliandi per il periodo compreso tra il 24 dicembre e il 6 gennaio e che, dopo la chiusura anticipata della struttura, alla Vigilia di Natale, non avrebbero potuto usufruire dei biglietti. Qualcuno sarebbe già riuscito a rientrare della spesa (i tagliandi costavano da 10 a 28 euro), ma in questo fine settimana c’è stato l’ennesimo colpo di scena. Una mail con cui TicketOne spiegava di non poter procedere (per il momento) con il rimborso.

La lettera di TicketOne

Questa la comunicazione da TicketOne:

Gentile Cliente

Siamo spiacenti di informarla che, contrariamente a quanto precedertene comunicato l’Organizzazione del villaggio “Sogno del Natale – società Out of Border Srl — ha deciso di non procedere con il rimborso ai clienti che avevano acquistato i biglietti per una delle date posticipate e/o annullate di tale evento.

Pertanto TicketOne, quale soggetto che agisce in nome e per conto dell’Organizzazione in relazione alla vendita dei titoli di ingresso, non può procedere per ora ai rimborsi dipendendo tale scelta esclusivamente dall’Organizzatore.

Siamo spiacenti per il disagio, TicketOne Spa si farà parte diligente per chieder con ogni propria facoltà all’organizzatore che la situazione venga sbloccata quanto prima a tutela dei consumatori che hanno acquistato per il tramite dei nostri canali.

LEGGI ANCHE:

 Chiusura anticipata Villaggio di Natale: tremila persone chiedono il rimborso

 Il Villaggio di Natale chiude in anticipo: “Colpa delle polemiche sui social”

 Polemiche sul Villaggio di Natale: “Altro che Sogno, delusione totale”

 Sequestrato dalla Procura il Villaggio di Natale

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente