Attualità
super nonna

Una toccata e fuga da Milano a Taranto in sidecar... a 90 anni!

Silvana Visentin di Segrate partecipa da quattro anni alla gara per moto d'epoca al seguito dei figli.

Una toccata e fuga da Milano a Taranto in sidecar... a 90 anni!
Attualità Naviglio grande, 09 Luglio 2022 ore 10:55

Una vera e propria "toccata e fuga" da Milano a Taranto in sidecar... a 90 anni! Silvana Visentin, da Segrate, ha partecipato alla sua quarta Milano-Taranto in sidecar. La notizia, raccontata dai nostri colleghi di Prima la Martesana, è che non è proprio una giovinetta (almeno all'Anagrafe, ma nello spirito senz'altro): la donna infatti, ha 90 anni.

Toccata e fuga da Milano a Taranto in sidecar... a 90 anni!

La corsa è una sorta di Mille miglia per le due (e in questo caso tre) ruote: è infatti la gara delle moto d'epoca. L'edizione numero 35 si è tenuta dal 3 al 5 luglio 2022, dopo la versione virtuale del 2020. Un percorso di circa 1.600 chilometri partito a mezzanotte da Segrate, dal Parco delle Esposizioni di Novegro, e che attraversa i paesaggi suggestivi di tutta Italia facendo tappa a Villanova di Castenaso (Bologna), Perugia, Cassino (Frosinone), Potenza, Bari e Taranto.

Sulle orme del nonno

Il figlio di Silvana Visentin, Ezio Cavazzini, ha partecipato alla Milano-Taranto per la prima volta sulle orme del nonno, morto prima della sua nascita. Quello che questi non poteva immaginare, però, è che quella corsa sarebbe diventata una sorta di tradizione di famiglia. Infatti in seguito si è aggiunto anche il fratello, Fulvio. E non solo lui...

"Quando  ho visto i miei figli con le moto di mio papà ho avuto un colpo al cuore e da allora partecipo anche io - ha detto Visentin -  Sto bene, ma se lo racconto nessuno mi crede, soprattutto le mie amiche e mia sorella. Eppure quando parto mi passa tutto. Prendo una pillola per il mal di schiena prima di partire e poi non sento più nulla.

Non mi dimenticherò mai della Milano-Taranto del 2019. Sulla via del ritorno, mentre viaggiavamo verso Bari c’è stato un temporale così forte che non mi sembrava di essere dentro un sidecar: mi sentivo in una vasca da bagno, tanta era l’acqua che si era accumulata all’interno".

La donna inizialmente aveva sempre detto che si sarebbe fermata a 90 anni. Ma si sa, l'appetito vien mangiando...