Giornale dei Navigli > Attualità > Un nuovo motociclo per raccogliere le deiezioni dei cani in strada FOTO
Attualità Cesano Boscone -

Un nuovo motociclo per raccogliere le deiezioni dei cani in strada FOTO

Ma l'assessore Marco Pozza assicura: "Non abbassiamo la guardia contro gli incivili: più controlli e sanzioni".

nuovo motociclo

Un nuovo motociclo per raccogliere le deiezioni dei cani in strada.

Un nuovo motociclo per raccogliere le deiezioni dei cani in strada

CESANO BOSCONE –   Diventa più ecologico lo scooter che effettua il servizio di raccolta delle deiezioni canine da strade e marciapiedi.

Lo scooter “pulito” che fa pulizia

Il nuovo motociclo, che sarà attivo per due mattine a settimana a partire dalla prossima, infatti, è dotato di un sistema di aspirazione a batteria, molto più efficace rispetto al precedente modello alimentato a benzina.

 

L’assessore Pozza: Cesano sempre più pulita

“Proponiamo con soddisfazione – spiega l’assessore alle Politiche di manutenzione urbana e del Patrimonio pubblico Marco Pozza – un nuovo servizio di igiene e decoro del nostro paese. Nel mondo ideale, non ci sarebbe bisogno di uno strumento di raccolta di questo tipo perché tutti i padroni dei cani raccoglierebbero le deiezioni. Purtroppo non è così – prosegue l’assessore – e ci siamo attrezzati per tenere sempre più pulita Cesano anche con innovazioni tecnologiche importanti.

Ma non si abbassa la guardia contro gli incivili

Non abbassiamo la guardia nemmeno sui controlli verso gli incivili, anche con un inasprimento delle sanzioni”. La raccolta delle deiezioni canine attraverso lo scooter fa parte dell’appalto di pulizia del territorio che il Comune ha affidato alla società San Germano spa – Gruppo Iren.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente