Un incontro sull'accoglienza nella villetta confiscata alla 'ndrangheta

L'incontro con Tommaso Stella e Maso Notarianni avrà luogo venerdì 27 settembre alle ore 18.30 nel cortile della palazzina di via Nearco 6.

Un incontro sull'accoglienza nella villetta confiscata alla 'ndrangheta
Attualità 26 Settembre 2019 ore 11:00

Un incontro sull'accoglienza nella villetta confiscata alla 'ndrangheta.

Un incontro sull'accoglienza nella villetta confiscata alla 'ndrangheta

BUCCINASCO – La scorsa estate insieme all’equipaggio del veliero Alex della ONG Mediterranea ha salvato 59 migranti in fuga dagli orrori della Libia.

Tommaso Stella, il mio capitano

Tommaso Stella, ex skipper con Soldini, sarà ospite con l’attivista Maso Notarianni a Buccinasco venerdì 27 settembre alle ore 18.30 in un incontro - “Il mio capitano” - organizzato dall’Amministrazione comunale nel cortile della palazzina di via Nearco 6, confiscata alla ‘ndrangheta. L’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione Villa Amantea che proprio in via Nearco gestisce un progetto SPRAR ospitando sei minori stranieri non accompagnati.

L'assessora Palone

“Abbiamo organizzato questa iniziativa – spiega Rosa Palone, assessora al Welfare – perché riteniamo che le istituzioni abbiano il dovere di raccontare le storie straordinarie di umanità e siamo orgogliosi che il Comune di Buccinasco sia in prima linea su questo fronte”.

Il sindaco Pruiti

“Sarà un’occasione importante per riflettere insieme – conclude il sindaco Rino Pruiti, con delega all’Integrazione sociale – su cosa accade in mare, per conoscere le sofferenze che anche alcuni ragazzi ospitati a Buccinasco hanno vissuto. Non a caso organizziamo l’incontro nella villetta di via Nearco dove l’associazione Villa Amantea si occupa di minori stranieri non accompagnati: una villetta (metà immobile) confiscata alla ‘ndrangheta che oggi rivive grazie a un progetto sociale importante”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home