Il 1522 va in vetrina

Un adesivo in giro per le città per dire alle donne vittime di violenza che non sono sole

I sei Comuni del Piano di Zona del Distretto di Corsico hanno realizzato un adesivo che tutti hanno esposto sia nelle proprie strutture comunali e nelle scuole sia presso bar e negozi.

Un adesivo in giro per le città per dire alle donne vittime di violenza che non sono sole
Attualità Buccinasco, 07 Settembre 2021 ore 11:55

Un adesivo in giro per le città per dire alle donne vittime di violenza che non sono sole.

Un adesivo in giro per le città per dire alle donne vittime di violenza che non sono sole

BUCCINASCO – A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul (Convenzione sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica) approvata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, è importante lavorare con rigore sui quattro pilastri del trattato: prevenzione, protezione e sostegno delle vittime, repressione e politiche integrate.

Un'iniziativa per sostenere le donne vittime di violenza

È compito delle Istituzioni, anche a livello locale, dicono dal Comune di Buccinasco, adottare tutte le azioni che possano sostenere le donne che si trovano in difficoltà a causa di violenza domestica, violenza fisica, sessuale, economica, psicologica, stalking.

adesivo donne vittime violenza

Un adesivo per dire ovunque alle donne che non sono sole

I sei Comuni del Piano di Zona del Distretto di Corsico hanno realizzato un adesivo che tutti hanno esposto sia nelle proprie strutture comunali e nelle scuole sia presso bar e negozi: “Abbiamo invitato tutti i nostri esercizi commerciali ad esporre l’adesivo – spiega Grazia Campese, con delega alle Pari opportunità – e li ringrazio perché hanno accolto con entusiasmo questa iniziativa semplice ma importante.

Il 1522 va in vetrina nei negozi di Buccinasco

A Buccinasco abbiamo iniziato con le nostre farmacie comunali che riportano il 1522 su tutti gli scontrini, ora lo rendiamo ancora più visibile con questo adesivo chiaro, attaccato alle vetrine dei negozi. Un piccolo gesto dal duplice significato: fornire alle donne gli strumenti per chiedere aiuto e dichiarare in modo netto che anche i nostri esercizi commerciali sono contro la violenza sulle donne.

Il numero nazionale antiviolenza

Il 1522 è il numero nazionale antiviolenza, gratuito e attivo 24 ore su 24 e accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle persone colpite da violenza e stalking. L’adesivo riporta anche un Qrcode che permette di scaricare il manifesto con le informazioni e i numeri per accedere ai servizi territoriali per chiedere aiuto.

A Corsico e ad Assago gli sportelli del progetto “La Stanza dello Scirocco”

Da anni infatti sul nostro territorio, proprio grazie all’impegno dei Comuni di Assago, Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Cusago e Trezzano sul Naviglio, è attivo il progetto “La Stanza dello Scirocco” con gli sportelli gratuiti di Corsico (800 049 722) e di Assago (329 1219 666).