Giornale dei Navigli > Attualità > Truffe agli anziani: 600mila euro dalla Regione per il prossimo biennio
Attualità, Politica Naviglio grande -

Truffe agli anziani: 600mila euro dalla Regione per il prossimo biennio

L'Assessore De Corato: "Emergenza sociale". Tanti, purtroppo, i casi tra Milano e provincia.

Truffe agli anziani

Truffe agli anziani: 600mila euro dalla Regione per il prossimo biennio.

Truffe agli anziani: 600mila euro dalla Regione per il prossimo biennio

Contrasto alle truffe contro gli anziani: la Regione Lombardia stanza 600mila euro. L’Assessore De Corato: “E’ un’emergenza sociale”. Tanti, purtroppo, i casi a Milano e Provincia.

Dalla Regione 600mila euro in due anni

Quello delle truffe agli anziani continua purtroppo a essere un tema di stretta attualità. Cosi’ Regione Lombardia nel 2020 distribuirà opuscoli informativi e realizzerà uno spot televisivo e per contrastare il fenomeno.

L’assessore De Corato

“Ho più volte sottolineato – spiega l’assessore regionale alla Sicurezza, Polizia Locale e Immigrazione, Riccardo De Corato – che queste truffe sono aumentate sino a diventare vere e proprie emergenze sociali. Negli ultimi mesi le Forze dell’ordine, anche in Lombardia, hanno sgominato organizzazioni ben strutturate. Per questo, nel bilancio approvato a fine anno, sono stati previsti 300.000 euro per il 2020 e 300.000 euro per il 2021 da destinare ai Comuni per campagne di informazione”.

Anche uno spot per sensibilizzare al tema

“Abbiamo inoltre commissionato, secondo le procedure previste conclude l’assessore De Corato – la realizzazione di uno ‘spot-video’ che invita la popolazione a denunciare le truffe o i tentativi di truffe al numero unico 112. Saranno inoltre distribuiti opuscoli nei luoghi più frequentati dalla popolazione anziana”.

LEGGI ANCHE:

 Truffe agli anziani, ancora arresti

 I soldi delle truffe agli anziani nelle mani della camorra

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente