Attualità
Questo weekend

Torna finalmente in presenza la Sagra del maggio assaghese

Dopo 2 anni di restrizioni ci sono segnali di ritorno di vera normalità - commenta entusiasta il sindaco Lara Carano - e questo mi rende piena di gioia e ottimismo.

Torna finalmente in presenza la Sagra del maggio assaghese
Attualità Buccinasco, 27 Maggio 2022 ore 09:45

Dopo 2 anni di ristrettezze dettate dall'emergenza sanitaria torna un barlume di normalità con la Sagra prevista questo fine settimana.

Sagra del maggio assaghese

ASSAGO - Questo week end dal 27 al 29 maggio si terrà la tanto attesa Sagra del maggio assaghese. Finalmente dopo 2 anni di ristrettezze dettate dall'emergenza sanitaria, Assago regalerà ai suoi cittadini 3 giornate ricche di allegria e festosità senza "limitazioni".

Il programma

Varie iniziative si articoleranno per divertire grandi e piccini:

Venerdì alle 21,00 si inizierà con un tributo a Mina e Morricone, un omaggio a due grandi artisti sempre attuali e amati dal pubblico di ogni età.

Sabato alle 21,00 invece si potrà ballare al ritmo della musica degli anni 70, con Disco Party, vestiti per chi vuole, in stile.

Domenica dalle ore 9,00 alle 18,00, per la gioia dei più piccoli, la narrazione prenderà vita grazie alle letture animate e la fantasia potrà sbocciare con l'interessantissimo laboratorio creativo a cura della Biblioteca.

Sempre a partire dalle ore 9,00 di domenica, la via Matteotti ospiterà le tanto attese bancarelle del coloratissimo Mercato di Forte dei Marmi.

Le sagre e le feste paesane sono determinanti e molto importanti per il bene della comunità, danno gioia e allegria; Assago da sempre promuove iniziative di piazza al fine di far divertire i cittadini e fare lavorare i commercianti che insieme alla Parrocchia avranno la possibilità di offrire speciali proposte di menù serali.

L'invito del sindaco

"Dopo 2 anni di restrizioni ci sono segnali di ritorno di vera normalità - commenta entusiasta il sindaco Lara Carano - e questo mi rende piena di gioia e ottimismo. Vi invito con molto piacere alla Sagra e sarà l'occasione per rivederci tutti prima delle vacanze estive".

L'assessore: In piazza finalmente senza restrizioni

“Nonostante l’anno scorso, dove ci siamo ritrovati ad avere restrizioni per via del Covid, l’amministrazione era riuscita comunque a dare ai propri cittadini un po’ di serenità organizzando la Sagra, ma chiaramente con mia immensa gioia - commenta l’assessore alle Manifestazioni, Cultura e Biblioteca Donatella Santagostino - quest’anno ritrovare in piazza gli assaghesi finalmente senza restrizioni, poter mangiare ai tavoli della parrocchia come da tradizione, poter portare uno spettacolo dove si può ballare finalmente insieme, mi rende felice. Vi aspettiamo quindi numerosi e, magari con un dress code anni 70.”

Insomma, tanti momenti di condivisione divertenti e interessanti per ritrovarsi e salutare l'arrivo dell'estate, creati al fine di regalare una meritata spensieratezza a tutti coloro che vorranno parteciparvi.