Menu
Cerca

Un sondaggio tra i cittadini per decidere il futuro di via Colombo

Tempo fino a domani, 7 gennaio, per scegliere il progetto di restyling.

Un sondaggio tra i cittadini per decidere il futuro di via Colombo
Attualità Cesano Boscone, 06 Gennaio 2021 ore 14:51

Un sondaggio tra i cittadini per decidere il futuro di via Colombo.

Un sondaggio tra i cittadini per decidere il futuro di via Colombo

CESANO BOSCONE – C’è tempo fino a domani, 7 gennaio, per partecipare al sondaggio per decidere il progetto di restyling di via Colombo. Una maxi riqualificazione per una strada da migliorare, valorizzare, rendere più fruibile e bella. Con lo stesso concetto del Bilancio partecipativo, con la condivisione dei progetti e la scelta dell’iniziativa che più piace alla città, anche il sondaggio rientra nella convinzione di coinvolgere il territorio. Insomma, una città creata grazie ai desideri degli abitanti.

Le parole del Comune

“Dopo un primo confronto con i residenti e gli operatori commerciali – spiegano dal Comune –, l’Amministrazione ha elaborato due possibili soluzioni per riqualificare la strada e risolvere le criticità legate in particolar modo al dissesto dei marciapiedi, alla scarsa illuminazione e alle aree verdi ormai inadeguate”. Elaborati in sinergia con esperti in materia di viabilità ed ecologia, i progetti da votare sono due, con un investimento di circa 500mila euro.

Due i progetti al voto

Il primo prevede una pista ciclabile a doppio senso, la sistemazione dei marciapiedi e la creazione di un senso unico tra via Marco Polo e via Trieste. Previsto anche lo sdoppiamento dell’impianto di illuminazione sui due lati. Nella seconda proposta, invece, manca la pista ciclabile e viene mantenuto il doppio senso di marcia. In entrambi i progetti sono in programma interventi sull’illuminazione e la riqualificazione del sistema di raccolta delle acque piovane per evitare allagamenti.

L’assessore Pozza

“Nella prima fase di progettazione abbiamo raccolto le osservazioni dei cesanesi – spiega l’assessore alla Manutenzione e patrimonio Marco Pozza –. Dopo averle valutate, abbiamo deciso di scartare il progetto che prevedeva l’istituzione del senso unico completo. Le due soluzioni al voto sono un giusto equilibrio delle richieste e delle necessità. In entrambe le opzioni saranno preservati i bellissimi tigli, saranno sistemati i percorsi pedonali e i parcheggi. Condivisione e partecipazione – ancora l’assessore –: con queste prospettive desideriamo riqualificare una delle vie alberate più belle di Cesano. Dopo la conclusione del sondaggio, avremo la soluzione definitiva su cui concentrare gli sforzi. Invitiamo tutti i cittadini a votare – conclude Pozza –, sul sito del Comune si possono trovare le planimetrie delle due soluzioni a confronto. Si può votare fino al 7 gennaio usando l’app Municipium”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli