Giornale dei Navigli > Attualità > Scuola a orario ridotto a Basiglio: l’appello del sindaco
Attualità Rozzano Sud Milano -

Scuola a orario ridotto a Basiglio: l’appello del sindaco

L’orario ridotto nelle scuole ha sollevato polemiche e preoccupazione da parte delle famiglie in città.

orario ridotto scuola basiglio

Scuola a orario ridotto a Basiglio: l’appello del sindaco.

Scuola a orario ridotto a Basiglio: l’appello del sindaco

BASIGLIO – L’orario ridotto nelle scuole ha sollevato polemiche e preoccupazione da parte delle famiglie in città. Il sindaco Lidia Reale, informata ieri della decisione del Consiglio di istituto e del successivo decreto del dirigente scolastico Samantha Filizola di proseguire con l’orario ridotto fino al 5 ottobre prossimo, ha quindi deciso di rivolgere un appello al provveditore Marco Bussetti.

L’appello del sindaco Reale

“L’ufficio scolastico territoriale di Milano (ex Provveditorato) assegni al più presto i docenti mancanti al nostro Istituto comprensivo – scrive il sindaco –. Solo così la dirigente, nell’ambito dell’autonomia prescritta dalle norme vigenti, potrà attivare l’orario definitivo delle lezioni, a beneficio della formazione degli alunni e dell’organizzazione quotidiana delle famiglie”. “Come Comune – prosegue Reale – abbiamo investito risorse, eseguito e pianificato interventi strutturali e messo in campo energie per garantire l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico, così come l’attivazione di specifici progetti educativi. Chi ha la competenza nella definizione delle graduatorie del personale deve però fare la sua parte”.

Orario ridotto fino al 5 ottobre

Nella sua comunicazione rivolta al personale scolastico, al presidente del Consiglio d’istituto e ai genitori, la dirigente scolastica di Basiglio precisa che “nel rispetto delle misure di prevenzione e di protezione in relazione all’emergenza sanitaria in atto nonché alla sicurezza nei luoghi di lavoro, non è possibile adottare soluzioni tampone, come ad esempio quella di accorpamento delle classi”. Per questo, ha disposto che l’orario ridotto prosegua fino al 5 ottobre per la scuola dell’infanzia (8-13), per la primaria (8.30-12.30) e per la secondaria di primo grado (8-12). “Le presenti disposizioni – scrive la dirigente – decadono nel caso in cui l’UST di Milano provveda ad assegnare alla nostra scuola i docenti richiesti”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente