Il quartiere protesta e vince: salvo il murale di Zed1

L’opera ha rischiato di essere coperta da un maxi cartellone pubblicitario.

Il quartiere protesta e vince: salvo il murale di Zed1
Attualità 16 Gennaio 2019 ore 17:14

Il quartiere protesta e vince: salvo il murale di Zed1.

Il quartiere protesta e vince: salvo il murale di Zed1

MILANO – Storia a lieto fine per il murale di Zed1, creato sull’enorme facciata di un palazzo all’angolo tra via Brembo e via Benaco (in zona Scalo Romana). L’opera ha rischiato di essere coperta da un maxi cartellone pubblicitario di 36 metri quadri.

Un disegno simbolo della zona

Una decisione che aveva scatenato le polemiche dei cittadini del quartiere che ritengono ormai quel disegno simbolo della zona e della rinascita urbanistica. Tante le proteste degli abitanti che chiedevano l’intervento del sindaco per scongiurare il gesto che avrebbe coperto praticamente tutto il murale. Ma ora i cittadini possono tirare un sospiro di sollievo: il disegno di Zed1 è salvo.

La mobilitazione e la risposta

“In molti si sono mobilitati per salvaguardare l’opera, una storia che ha un lieto fine”, ha scritto sui social l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran. Sempre sui social è intervenuto anche il sindaco Beppe Sala: “Il murale è salvo – ha pubblicato su Facebook il primo cittadino –. Prendersi cura della città è anche questo: cercare di rispettare l’arte in tutte le sue forme. Voglio ringraziare Clear Channel per aver sospeso l’intervento e per essersi impegnata a salvaguardare l’opera e la sua integrità”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste