Giornale dei Navigli > Attualità > Sala: “Rischio ancora elevato, multe e controlli severi su locali e movida”
Attualità, Politica Naviglio grande -

Sala: “Rischio ancora elevato, multe e controlli severi su locali e movida”

Sala: "Capisco i ragazzi e non solo che hanno bisogno di socialità, ma così il rischio è molto elevato".

sala multe controlli locali

Sala: “Rischio ancora elevato, multe e controlli severi su locali e movida”.

Sala: “Rischio ancora elevato, multe e controlli severi su locali e movida”

MILANO – Più controlli sulla movida e sui locali. Lo annuncia il sindaco Beppe Sala in un videomessaggio da Palazzo Marino. “Stiamo provando a tornare tutti assieme a una nuova normalità dove ci riappropriamo delle nostre abitudini e delle nostre libertà, però per qualcuno la questione è più delicata. C’è chi è a reddito fisso e chi se non lavora non porta avanti la propria famiglia. Voglio parlare di due questioni che riguardano questo aspetto: i mercati scoperti e la cosiddetta movida.

Mercati scoperti

Sui mercati scoperti abbiamo avuto lunghe discussioni con i rappresentanti di categoria perché le nuove norme portano a un impiego molto consistente di personale per controllare tutto, come delimitare, misurare temperatura all’ingresso, contare le persone, tenere le distanze. Un’organizzazione adeguata affinché si possa lavorare in sicurezza. Abbiamo trovato un accordo: da oggi si possono aggiungere le bancarelle dei non alimentari, da sabato si aggiungeranno altri marcati e da lunedì riapriranno tutti”.

Sulla movida: un piano di intervento più deciso

“Abbiamo un problema, come in tutte le città italiane. Capisco i ragazzi e non solo che hanno bisogno di socialità, ma così il rischio è molto elevato. Ho incontrato ieri sera il prefetto e abbiamo definito un piano di intervento più deciso, per cui da stasera avremo più pattuglie di polizia locale e ho chiesto al comando dei vigili di procedere con più severità con le multe, ma soprattutto ho chiesto al prefetto di chiudere quei locali che sono lontanissimi dal rispetto delle regole”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente