Giornale dei Navigli > Attualità > Sala consiliare gratis per discutere la tesi di laurea
Attualità Buccinasco Rozzano -

Sala consiliare gratis per discutere la tesi di laurea

Un'idea dell'assessore ai Giovani Giacomo Serra, una possibilità per gli studenti di avere una location più istituzionale per l'importante momento.

Sala consiliare gratis

Sala consiliare gratis per discutere la tesi di laurea.

Sala consiliare gratis per discutere la tesi di laurea

ZIBIDO SAN GIACOMO – Una bella idea per offrire ai laureandi una location più “sontuosa”, istituzionale, per la discussione finale del percorso universitario e la proclamazione a dottore.

Una location più istituzionale per un momento importante

Il periodo di emergenza sanitaria ha infatti penalizzato anche gli studenti universitari, costretti a discutere la tesi, un importante momento che conclude il percorso di studi, da casa, senza la giusta ufficialità che merita il passaggio da studente a “dottore”.

Un’idea dell’assessore ai Giovani Giacomo Serra

Il Comune di Zibido, grazie all’intuizione dell’assessore ai Giovani, Innovazione tecnologica e Volontariato, Giacomo Serra, ha deciso di mettere a disposizione, in modo gratuito, la sala consiliare per gli universitari. Fino al 31 luglio, gli studenti potranno prenotare la sala per la discussione della propria tesi. E potranno condividere il momento anche con qualche amico e parente: la capienza è di dieci persone e verranno fornite connessione internet e proiettore, per completare la bella iniziativa.

Come prenotare la sala a Zibido

Per prenotare la sala, si può scrivere all’email giacomo.serra@comune.zibidosangiacomo.mi.it.

Un’idea piaciuta anche a Buccinasco

Una bella idea che ha raccolto anche il Comune di Buccinasco (per prenotare la sala bisogna scrivere a ufficio.stampacomune.buccinasco.mi.it).

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente