Rsa Naviglio di Corsico ancora covid free: la struttura prepara le iniziative di Natale

In vista delle feste natalizie sono previste una serie di iniziative organizzate dalla comunità di Corsico in collaborazione con le rsa.

Rsa Naviglio di Corsico ancora covid free: la struttura prepara le iniziative di Natale
Attualità 17 Dicembre 2020 ore 16:02

Rsa Naviglio di Corsico ancora covid free: la struttura prepara le iniziative di Natale.

Rsa Naviglio di Corsico ancora covid free: la struttura prepara le iniziative di Natale

CORSICO – Ancora covid free la rsa Naviglio Grande: nessun caso è stato registrato “ormai da mesi – spiegano dalla residenza per anziani –.

Rimane covid free la rsa Naviglio Grande

Questo ha consentito di riattivare tutti i servizi previsti per gli ospiti, riadattandoli ovviamente nel rispetto delle direttive di dell’Ats al fine di garantire la massima sicurezza degli anziani ospiti, del personale e di tutti coloro che ruotano intorno a questa comunità. Sono riprese da tempo le visite dei famigliari all’interno della struttura con l’allestimento di tre postazioni con una grande vetrata che garantisce il distanziamento, in aggiunta alle videochiamate che non si sono mai interrotte e che avvengono in modo costante e grazie alla collaborazione di tutto il personale”.

Ripartito anche il Centro Diurno Integrato

In più, “è ripartito, uno fra i pochissimi della Lombardia, il Centro Diurno Integrato, un servizio importantissimo per le famiglie della zona. Il Centro oggi accoglie 22/23 anziani, la metà della capienza disponibile, per motivi di sicurezza, che possono trascorrere la giornata nella struttura, in condizioni di assoluta protezione. Il Centro è, infatti, separato e isolato dal resto della comunità. Anche il trasporto è garantito in piena sicurezza, grazie all’acquisto di due nuovi pulmini dedicati”.

In funzione anche il servizio di assistenza da remoto e visite domiciliari

Non è tutto: la rsa di Corsico offre anche “un servizio di assistenza da remoto o visite domiciliari alle persone anziane che in questo periodo hanno sospeso la partecipazione al centro diurno, preferendo restare al proprio domicilio per motivi di sicurezza o comodità”. “L’obiettivo – spiega il direttore della Rsa Ivano Barbisotti – è quello di non lasciare indietro nessuno e far sentire a tutti la nostra presenza, coltivando quel legame speciale che si è creato nel tempo tra la nostra rsa e il territorio circostante e che nemmeno la pandemia è riuscita a interrompere”.

Ha ripreso la sua attività domiciliare anche il servizio di RSA Aperta

Così come ha ripreso a funzionare, al termine del lockdown a maggio scorso, il servizio di RSA Aperta, progetto di Regione Lombardia che garantisce una assistenza domiciliare senza oneri a carico del beneficiario tramite il servizio erogato dalle RSA Naviglio/Naviglio Grande. Il servizio è aperto per tutti coloro che ne fanno richiesta e per attivarlo è sufficiente contattare l’assistente sociale al 339-7195481 per verificare i requisiti (invalidità 100% o persone affette da demenze) e stabilire con le famiglie un piano di intervento domiciliare tramite operatori selezionati e in totale sicurezza.

Le iniziative per Natale

In vista delle feste natalizie, sono previste una serie di iniziative organizzate dalla comunità di Corsico in collaborazione con le rsa. “In primis, il progetto proposto da un gruppo Facebook Amo Corsico, partito da pochi giorni e che sta riscuotendo un successo davvero inaspettato: la cassetta delle lettere, per portare un augurio di Natale ai nonni. Chiunque può portare un biglietto di auguri, un pensiero, un disegno e inserirlo nella cassetta all’ingresso della rsa, un modo per creare una vicinanza tra l’esterno e la vita in struttura”, spiegano ancora dalla struttura. In più, la messa di Natale con benedizione si svolgerà lunedì 21 alle ore 16.

Rsa Naviglio covid free

Il sindaco in visita alla vigilia di Natale

Sarà celebrata all’interno di ogni nucleo e trasmessa in filodiffusione in tutta la struttura. Previste alcune visite agli anziani, a partire dal sindaco Stefano Ventura e di alcuni componenti dell’Amministrazione che il 24 dicembre faranno gli auguri agli ospiti.

Le insegnanti della scuola Primaria Copernico porteranno uno striscione realizzato dai bambini

Prevista anche la visita delle insegnanti della scuola Primaria Copernico di Corsico il 21 dicembre, che porteranno uno striscione realizzato dai bambini con una scritta e un disegno per augurare ai nonni buone feste e una registrazione dei canti natalizi realizzata dai bambini. Lo striscione verrà appeso alla cancellata di ingresso della rsa, in modo che sia visibile sia dall’esterno ai familiari sia all’interno dai nonni. I canti di Natale dei bimbi diventeranno la colonna sonora nella residenza.

In campo anche le parrocchie di Corsico

Inoltre, le parrocchie di Corsico stanno raccogliendo un’offerta da destinare per un progetto a favore degli ospiti delle rsa, mentre la scuola primaria “Robbiolo” ICS Padre Pino Puglisi di Buccinasco sta realizzando disegni e lavori da portare ai nonni in rsa. “Tante iniziative nuove, diverse e “su misura’’ per questo Natale che ci vede costretti a mantenere le distanze –ancora dalla residenza di Corsico –, ma dove il calore, la solidarietà e la fratellanza sono più forti che mai”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste