Riaprono gli orti a Cesano, ma a giorni alterni per la sicurezza degli assegnatari

Ma con regole severe e limitazioni, per evitare assembramenti.

Riaprono gli orti a Cesano, ma a giorni alterni per la sicurezza degli assegnatari
Attualità 21 Aprile 2020 ore 11:52

Riaprono gli orti a Cesano, ma a giorni alterni per la sicurezza degli assegnatari.

Riaprono gli orti a Cesano, ma a giorni alterni per la sicurezza degli assegnatari

CESANO BOSCONE – Dopo Buccinasco, anche a Cesano Boscone è possibile tornare a coltivare la terra degli orti comunali. Ma con regole severe e limitazioni, per evitare assembramenti.

Le regole e le limitazioni

Gli assegnatari degli appezzamenti del Comune potranno recarsi all’orto solo a giorni alterni, a seconda del numero che contraddistingue il terreno assegnato: nei giorni pari per i titolari degli orti di numero pari, nei giorni dispari per coloro che possiedono quelli col numero dispari. Una decisione presa dall’Amministrazione, dopo i chiarimenti del Governo proprio in tema apertura orti, consentita rispettando le condizioni di sicurezza.

Il commento del sindaco Negri

“Nel leggere le notizie che arrivano dal Governo – commenta il sindaco Simone Negri – non bisogna mai dimenticare che questo legifera per tutto il territorio nazionale e che noi siamo nella regione più colpita in tutta Italia dal covid-19. La riapertura degli orti a Cesano presenta sicuramente dei rischi per via degli spazi piuttosto ridotti e della fascia d’età interessata. Pertanto ho ritenuto opportuno emanare un’ordinanza che ne regolamenti l’accesso e che ne riduca comunque le presenze giornaliere. Tutti stiamo soffrendo per le chiusure, ma prudenza e precauzione non devono mancare”.

Attenzione ai divieti

Ed ecco i divieti: niente soste in prossimità degli orti e gli spazi comuni saranno utilizzati solo per il passaggio al proprio terreno, unico luogo in cui è consentita la permanenza. Il tutto nel rispetto delle misure di sicurezza anti-contagio, tra cui l’obbligo della distanza di almeno un metro, divieto di abbracci e strette di mano e l’uso dei dispositivi di protezione individuale, come mascherine e guanti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste