Attualità
il comunicato

Polizia locale: al via il controllo serale con il terzo turno fino alle 22

È entrata in vigore nei giorni scorsi la decisione della Giunta comunale che prevede l’estensione dell’orario fino alle 22, dal lunedì al sabato. Nuova organizzazione del servizio anche la domenica.

Polizia locale: al via il controllo serale con il terzo turno fino alle 22
Attualità Corsico, 28 Settembre 2022 ore 17:35

È diventata operativa nei giorni scorsi la decisione della Giunta comunale che prevede l’estensione dell’orario fino alle 22, dal lunedì al sabato. Nuova organizzazione del servizio anche la domenica.

Pl: al via il controllo fino alle 22

CORSICO – L’amministrazione guidata dal sindaco Stefano Martino Ventura ha ereditato una situazione, in termini di dotazione d’organico e di strumenti utili per promuovere azioni di sicurezza, molto carente. Appena è stato possibile, le prime assunzioni sono state tutte destinate al Corpo della polizia locale.

Estensione dell’orario fino alle 22

L’obiettivo, precisato fin da subito, era accrescere la presenza di agenti sul territorio. E nello stesso tempo sostituire tutta la dotazione di telecamere ormai non più funzionanti e potenziare ulteriormente il controllo del territorio, anche con “occhi elettronici”. Tra gli obiettivi del potenziamento dell’organico c’era il ripristino del terzo turno. Così, nei giorni scorsi è entrata in vigore la riorganizzazione degli orari della Polizia locale, che reintroduce il terzo turno, cioè la copertura del servizio fino alle 22. Il terzo turno era stato eliminato nel recente passato a causa della carenza di organico, che aveva costretto a rimodulare l’orario in due turni, dalle ore 7 fino alle 19.30, dal lunedì al sabato.

Il sindaco Ventura

«Abbiamo fatto scelte strategiche importanti – dichiara il sindaco Stefano Martino Ventura – per permettere alla Polizia locale un controllo capillare del territorio, come da anni chiedono i nostri cittadini. Oggi si vedono i primi risultati concreti. Ringrazio il comandante Sivieri e tutti gli agenti per l'impegno e la costanza con cui stanno portando avanti il progetto di potenziamento e sviluppo del nostro Comando di PL che continuerà nei prossimi mesi».

Il nuovo orario domenicale

La ridefinizione dell’orario della Polizia locale interessa anche la domenica: mentre in precedenza il servizio copriva dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 14.50 alle 18, ora viene modulato dalle ore 7 alle 14 oppure dalle 15 alle 22 a seconda delle esigenze istituzionali.

L’assessore alla Polizia locale Stefano Salcuni

«Partendo da diciotto agenti nel 2021 di cui circa la metà operativi in pattuglia, dopo i nostri investimenti - spiega l’assessore alla Polizia locale Stefano Salcuni - il comando della Polizia locale ha incrementato il proprio organico con otto assunzioni. Fra queste, anche un ufficiale e un ausiliario della sosta. Questo nuovo riassetto - continua l’assessore Salcuni - è stato possibile grazie alla disponibilità e professionalità degli agenti di polizia locale guidati oggi dal comandante Gianluca Sivieri». Attualmente, l’organico del Corpo di Polizia locale è composto da un comandante, quattro commissari, venti agenti e un’ausiliaria del traffico a tempo determinato.

«L’estensione dell’orario di lavoro è un elemento essenziale per rafforzare il controllo del territorio - prosegue Stefano Salcuni - e nasce da un’esigenza manifestata dalla cittadinanza. La copertura del turno fino alle 22 ci darà la possibilità - conclude l’assessore - di eseguire interventi mirati in termini di polizia urbana, per garantire la pacifica fruizione degli spazi pubblici, il contrasto al degrado urbano nei parchi pubblici, controlli alle attività commerciali e di sicurezza stradale come la guida in stato di ebbrezza e sotto l’influenza di stupefacenti, allo scopo di prevenire gli incidenti e tutelare i cittadini».

I controlli in sinergia con le altre forze dell’ordine

L’attività sarà portata avanti in sinergia con le altre forze dell’ordine che operano sul territorio e prevede anche controlli mirati contro l’abusivismo e di polizia annonaria, cioè l'intero settore del commercio in sede fissa, su area pubblica e sui pubblici esercizi. Le informazioni raccolte dagli agenti della pl, infatti, sono spesso molto utili a carabinieri e polizia di Stato per operazioni mirate di repressione di azioni criminose.

Seguici sui nostri canali