Menu
Cerca
contestato progetto di riqualificazione

Parcheggio Rimembranze: "Ancora da approvare progetto definitivo e abbattimenti"

Rispondendo alle preoccupazioni circa il “polmone verde” il sindaco precisa che l’Amministrazione comunale non ha ancora approvato il progetto definitivo.

Parcheggio Rimembranze: "Ancora da approvare progetto definitivo e abbattimenti"
Attualità Trezzano, 11 Giugno 2021 ore 12:17

Parcheggio Rimembranze: "Ancora da approvare progetto definitivo e abbattimenti".

Parcheggio Rimembranze: "Ancora da approvare progetto definitivo e abbattimenti"

TREZZANO SUL NAVIGLIO – “L’attenzione al progetto di riqualificazione e sistemazione paesaggistica dell’area di via Rimembranze, via Treves e via Galimberti è massima e l’Amministrazione comunale ha chiesto al progettista attente valutazioni di carattere ambientale per adottare le azioni più opportune”.

Il discusso progetto di riqualificazione dell’area

Lo assicurano dal Comune, parlando del contestato progetto (da parte delle opposizioni, in prima linea i Cinque Stelle, e delle associazioni ambientaliste) di riqualificazione dell’area di via Rimembranze.

Le precisazioni del sindaco

Il sindaco Fabio Bottero dà così riscontro alle petizioni popolari presentate dai cittadini e dai consiglieri comunali della Lega e del Movimento 5 Stelle dal titolo “Salvare il Parco comunale di via Rimembranze – Trezzano sul Naviglio”. Rispondendo alle preoccupazioni circa il “polmone verde”, il sindaco precisa che l’Amministrazione comunale non ha ancora approvato il progetto definitivo relativo alla realizzazione della nuova area a parcheggio, pertanto oggi non è possibile quantificare gli alberi soggetti ad abbattimento.

Lo studio su tutte le piante presenti nell’area verde

È stato intanto commissionato a un professionista l’incarico di valutare lo stato fitosanitario di tutte le piante presenti nell’area verde: lo studio ha evidenziato delle criticità su alcune piante che inevitabilmente dovranno essere rimosse per garantire la sicurezza dei cittadini (indipendentemente dal progetto e dalla realizzazione del parcheggio).

Ancora da approvare il progetto definitivo

“La partecipazione dei cittadini – spiega il sindaco Fabio Bottero – è importante e ringrazio chi si sta interessando al futuro dell’area di via Rimembranze: il progetto definitivo non è ancora approvato e sarà nostra premura informare la cittadinanza non appena avremo gli elaborati.

"Non abbiamo ignorato la preoccupazione di chi ci chiede attenzione per il verde"

Non riteniamo sussistano le condizioni per annullare le decisioni di Giunta e Consiglio comunale, ma non abbiamo ignorato le sollecitazioni e la preoccupazione di chi ci chiede attenzione per il verde: abbiamo chiesto infatti al progettista di adottare tutte le soluzioni finalizzate alla compensazione ambientale e alla riqualificazione paesistica dell’area”.

"Il parco di via Croce non sarà trasformato in cemento"

“Come abbiamo già spiegato, al fine di fare chiarezza, il parco di via Croce – aggiunge il sindaco – non sarà trasformato in cemento, lo studio di fattibilità prevede l’intervento solo su una porzione di area verde oggi non utilizzata e non attrezzata su via Treves/via delle Rimembranze.

"Servire meglio i diversi poli pubblici di attrazione della zona"

Lo scopo è servire meglio i diversi poli pubblici di attrazione della zona come le vicine scuole (primaria e infanzia), il municipio, la chiesa e l’oratorio, il cimitero, la stazione ferroviaria, l’area mercatale e inoltre si ridisegneranno i percorsi e si migliorerà l’illuminazione valorizzando il Monumento ai Caduti”.