Orologi di lusso: da status symbol a investimento il passo è breve

Numerosi gli addetti ai lavori che li considerano come un ottimo investimento su cui puntare.

Orologi di lusso: da status symbol a investimento il passo è breve
Attualità 27 Novembre 2017 ore 00:30

Orologi di lusso: da status symbol a investimento il passo è breve.

Orologi di lusso: da status symbol a investimento il passo è breve

Milano è una delle città più rifornite per quanto riguarda gli orologi di lusso e di pregiatissima qualità, visto che ci sono numerose boutique, soprattutto nelle zone più “in” e glamour della città, che offrono la possibilità di scoprire modelli a tiratura limitata, capolavori assoluti di collezioni speciali e tanto altro ancora.

Non si tratta di acquistare un orologio di lusso solamente per una questione estetica e di riconoscimento, visto che tanti modelli sono visti come dei veri e propri status symbol, ma anche di opportunità di investimento a tutti gli effetti.

Orologio di lusso: un investimento azzeccato

Al giorno d’oggi, quindi, gli orologi di lusso si sono trasformati in molto di più che dei semplici oggetti preziosi. È facile notare, infatti, come il loro valore tenda a crescere sempre di più con il passare del tempo: di conseguenza, sono numerosi gli addetti ai lavori che li considerano come un ottimo investimento su cui puntare.

In tal senso, la ben nota piattaforma del casinò online di Betway, torna decisamente utile: su L’insider è stato pubblicato un interessante articolo che permette di capire quali siano i modelli di lusso su cui è più vantaggioso puntare in questo momento. Il tutto, ovviamente, tenendo in considerazione quelli che sono i dieci orologi che costano di più in tutto il mondo, ma andando al contempo alla scoperta anche dei modelli il cui valore è cresciuto in maniera impressionante con lo scorrere del tempo e su cui conviene farci un pensierino come investimento.

Quali sono gli orologi che costano di più al mondo

Recenti statistiche hanno permesso di capire quali siano i modelli che hanno il prezzo attualmente più alto in tutto il mondo. Partiamo dal Patek Philippe Grandmaster Chime, che non tutti i comuni mortali hanno la possibilità di permettersi. Sono in pochi, infatti, ad avere un conto in banca tale da poterlo acquistare, visto che costa qualcosa come oltre 26 milioni di euro.

Al secondo posto, tra gli orologi più costosi in tutto il mondo, troviamo un Rolex. Si tratta del modello Paul Newman Daytona, che ha un costo pari a oltre 14 milioni di euro, ovvero 14886873 euro. Il marchio Patek Philippe è quello che si può notare più di frequente in questa particolarissima e lussuosissima classifica. Infatti, con il modello Stainless Steel occupa anche il gradino più basso del podio, dato che quest’ultimo orologio costa la bellezza di oltre 9 milioni e 300 mila euro.

Su quali modelli conviene investire?

Volete lanciarvi in un simile affare, ma non avete milioni di euro da investire? Ci sono alcuni modelli che stanno facendo registrare delle variazioni di prezzo particolarmente interessanti, al punto tale che nel 2030 potrebbe valere molto di più rispetto a ora. Stiamo facendo riferimento, ad esempio, al Rolex Cosmograph Daytona, che da 11086 euro (il prezzo del 2017) dovrebbe toccare la soglia di 16536 euro (il prezzo stimato nel 2030). Stesso discorso anche per il modello Portugieser Chronograph, del ben noto marchio IWC, che sale da un prezzo di 7456 euro nel 2017 a ben 9762 euro come stima tra dieci anni. Un altro orologio di lusso su cui conviene investire? Il Navitimer 01 del marchio Breitling, che costava circa 7814 euro nel 2017 e che, secondo le stime, dovrebbe arrivare a toccare un prezzo pari a 12293 euro nel 2030, quasi raddoppiando il suo valore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!