Ottanta nuovi tram a Milano: sicuri e iper tecnologici

Saranno dotati di sistemi di sicurezza attivi e passivi e di videosorveglianza.

Ottanta nuovi tram a Milano: sicuri e iper tecnologici
Attualità 06 Febbraio 2019 ore 12:34

Ottanta nuovi tram a Milano: sicuri e iper tecnologici.

Ottanta nuovi tram a Milano: sicuri e iper tecnologici

MILANO – Potrebbero essere spagnoli e iper tecnologici i tram del futuro a Milano. Potrebbero, perché è vero che l’azienda Stadler Rail Valencia S.A. si è classificata prima nel bando di gara per la fornitura dei nuovi mezzi per Atm, l’Azienda Trasporti Milanesi, ma bisognerà aspettare tutte le verifiche sulla ditta e la comunicazione ufficiale in seguito ai necessari controlli.

Le caratteristiche dei nuovi tram

Se dovesse essere confermata la vittoria dell’impresa spagnola, a Milano ci saranno 80 nuovi tram, di cui 50 utilizzati su circuito urbano e 30 per quello interurbano. Il bando prevedeva una base d’asta di 213 milioni per tutti i mezzi che saranno iper tecnologici: lunghi al massimo 26 metri, saranno anche in grado di invertire la marcia, un po’ come i vagoni della metropolitana, da cui hanno ricalcato anche gli schermi che saranno posizionati a ogni uscita con le indicazioni delle fermate. Silenziosissimi, saranno dotati di sistemi di sicurezza attivi e passivi, come la resistenza agli urti e un sistema anti collisione. Più facile salire e scendere, grazie a piani ribassati che consentiranno più agevolmente di prendere i mezzi, e più comodità con corridoi larghi. Inoltre, massima sicurezza grazie a nuovi sistemi di videosorveglianza con diversi occhi elettronici installati all’interno dei tram.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home