il comunicato dell'amministrazione

Nuovi spogliatoi per il Palazzetto dello sport di Basiglio

“Un’opera importante – commenta l’assessore allo sport Vicamini – e a lungo richiesta dalle associazioni sportive che gravitano all’interno del Palazzetto".

Nuovi spogliatoi per il Palazzetto dello sport di Basiglio
Attualità Rozzano, 15 Marzo 2021 ore 12:29

Nuovi spogliatoi per il Palazzetto dello sport di Basiglio.

Nuovi spogliatoi per il Palazzetto dello sport di Basiglio

BASIGLIO - Il Palazzetto dello sport di via Salvo d’Acquisto, uno dei fiori all’occhiello delle infrastrutture sportive basigliesi, verrà presto riqualificato: è stato infatti approvato in Giunta il progetto che porterà alla realizzazione di nuovi spogliatoi dotati di servizi
igienici.

Previsto anche uno spogliatoio per l’arbitro per le competizioni federali

spogliatoi Palazzetto sport Basiglio

L’intervento – che avrà un costo di 284mila euro – prevede anche la realizzazione dello spogliatoio per l’arbitro, indispensabile durante le competizioni federali. L’ampliamento degli spogliatoi consentirà un utilizzo più agevole dello spazio del Palazzetto, che potrà essere utilizzato per lo svolgimento di più discipline sportive in contemporanea, cosa finora impossibile a causa della mancanza di un numero sufficiente di spogliatoi a disposizione.

Il commento dell’assessore allo sport Marco Vicamini

“Si tratta di un’opera importante – commenta l’assessore allo sport Marco Vicamini – e a lungo richiesta dalle associazioni sportive che gravitano all’interno del Palazzetto.

spogliatoi Palazzetto sport Basiglio

Basiglio ha molte squadre di eccellenza in diverse discipline – continua l’assessore Vicamini – forse anche grazie all’attenzione che l’Amministrazione comunale mette nell’ascoltarne problemi ed esigenze. Un percorso virtuoso di collaborazione che porterà Basiglio a diventare, sempre di più, un punto di riferimento per lo sport d’eccellenza”.

spogliatoi Palazzetto sport Basiglio

Il bando comunale entro la fine di marzo

Il bando di appalto dei lavori sarà pubblicato entro la fine di marzo per consentire all’azienda aggiudicatrice di completare le opere entro la fine del prossimo ottobre.