Giornale dei Navigli > Attualità > Nuovi progetti per la sicurezza: telecamere e tecnologie per le forze dell’ordine
Attualità Buccinasco -

Nuovi progetti per la sicurezza: telecamere e tecnologie per le forze dell’ordine

L'assessore Marco La Rosa: "Più controlli e tolleranza zero per chi parcheggia sui posti dei disabili".

Nuovi progetti per la sicurezza: telecamere e tecnologie per le forze dell’ordine.

Nuovi progetti per la sicurezza: telecamere e tecnologie per le forze dell’ordine

ASSAGO – “Il nostro obiettivo è dare la possibilità ai nostri agenti di polizia di svolgere al meglio il loro importantissimo lavoro, per la sicurezza di tutti i cittadini”.

Telecamere su oltre il 70% del nucleo abitativo

L’assessore alla Sicurezza Marco La Rosa spiega gli investimenti del Comune proprio in tema sicurezza, prevenzione e repressione dei reati. A partire dai nuovi mezzi in dotazione alla polizia locale: due nuove Subaru e due Piaggio Liberty, attrezzati per i servizi su strada. Non è tutto. La sicurezza 2.0 del Comune passa anche dall’installazione di nuove telecamere che serviranno a coprire oltre il 70% del nucleo abitativo e saranno altamente tecnologiche. Il valore aggiunto sarà il collegamento degli occhi elettronici con tutto il sistema nazionale. Insomma: se da Palermo chiedono informazioni su qualche elemento di indagine che potrebbe arrivare alle porte di Milano, Assago è pronta a fare la sua parte.

Telecamere anche sulle divise degli agenti

In più, anche gli agenti saranno dotati di telecamere da indossare sulla divisa: uno strumento in più, anche per la sicurezza e la tutela degli stessi agenti. “Le nostre forze dell’ordine stanno facendo un lavoro monumentale – sottolinea La Rosa – e le operazioni da loro portate a termine ne sono un importante segnale. La nostra parte, come Comune, è di dotare il più possibile di presidi, dispositivi e attrezzature i nostri agenti e militari, e di favorire al massimo l’esecuzione del loro lavoro”.

Altri progetti in cantiere

Ecco perché tra i progetti c’è anche il rifacimento esterno della caserma dei carabinieri, la dotazione di telecamere, maggiore illuminazione e la riqualificazione degli alloggi. Investimenti importanti e necessari, come ha sottolineato anche il sindaco Lara Carano che fin dal suo insediamento ha fatto del tema sicurezza una bandiera della propria Amministrazione. Inoltre, la squadra della polizia locale si amplierà con due nuovi agenti che entreranno a far parte del gruppo di Assago nei prossimi mesi, “per poter garantire un migliore servizio e presenza per i cittadini”, sottolinea La Rosa, ex carabiniere molto sensibile anche al tema della disabilità, lavorando da anni con persone diversamente abili. Proprio su loro è concentrata l’attenzione: “Sarà una lotta dura e costante contro gli incivili che parcheggiano nei posti destinati ai disabili – assicura l’assessore –. Non si tratta solo di un segno di civiltà, ma di fondamentale rispetto. Per questi casi, tolleranza zero”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente