Attualità
il comunicato

Nuova illuminazione per il Comune di Trezzano

Con il nuovo progetto verranno installati in città 3.000 nuovi impianti a LED alimentati al 100% da energia rinnovabile.

Nuova illuminazione per il Comune di Trezzano
Attualità Trezzano, 06 Maggio 2022 ore 12:35

L’affidamento del servizio di gestione dell’illuminazione pubblica della città prevede investimenti per oltre 1,9 milioni di euro e l’installazione di 3.000 nuove luci a LED.

L'accordo tra il Comune e AEB- Gruppo A2A

TREZZANO SUL NAVIGLIO - Trezzano sul Naviglio si veste di nuova luce grazie all’accordo siglato dall’Amministrazione comunale con AEB- Gruppo A2A, attraverso la controllata A2A Illuminazione Pubblica.

Lavori già partiti dalla zona Morona

Gli interventi sugli impianti di illuminazione pubblica sono iniziati nei giorni scorsi nella zona Morona e proseguiranno su tutto il territorio comunale, a partire dalle infrastrutture già di proprietà comunale. L’affidamento del servizio di gestione dell’illuminazione pubblica della città, dal valore di circa 5,5 milioni di euro in 15 anni, prevede investimenti per oltre 1,9 milioni di euro e l’installazione di 3.000 nuove luci a LED.

Il vice sindaco Domenico Spendio sull'accordo

“Il progetto, fortemente voluto dalla nostra Amministrazione – dichiara il vice sindaco Domenico Spendio, assessore ai Lavori pubblici – ha l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio di illuminazione pubblica, ottenendo rilevanti risparmi energetici ed economici, e il contenimento dell’inquinamento luminoso, nel rispetto dei requisiti tecnici di sicurezza degli impianti e delle norme vigenti in materia”.

Risparmio energetico e benefici per l’ambiente

“Le soluzioni adottate – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – garantiranno notevoli benefici dal punto di vista della sostenibilità ambientale ed economica. Un passo fondamentale nel percorso verso la transizione ecologica che il nostro Comune ha intrapreso su più fronti. Gli impianti saranno alimentati esclusivamente con energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e, grazie agli interventi di riqualificazione ed efficientamento a LED, i consumi energetici dei cittadini verranno ridotti del 74% con rilevanti benefici ambientali”.

Col nuovo progetto circa 250 tonnellate di CO2 evitate all’anno

Grazie alla nuova illuminazione ogni anno verranno risparmiate 253 TEP (Tonnellate Equivalenti Petrolio) e sarà evitata l’emissione di circa 250 tonnellate di CO2. Nel dettaglio, il progetto prevede la riqualificazione o sostituzione di oltre 230 tra pali e sostegni, la sostituzione di 17.000 metri di cavi e il rifacimento di tutte le giunzioni, oltre alla riverniciatura di 388 pali.

Inoltre sono previsti interventi di razionalizzazione e sostituzione di nuovi quadri di controllo in grado di garantire un’efficace protezione degli apparati e un rapido intervento di ripristino in caso di guasto, anche grazie ai sistemi di telecontrollo di cui saranno dotati. In un’ottica di evoluzione “smart” del Comune, il progetto prevede anche la fornitura e l’installazione di telecamere di contesto e lettura targhe e di colonnine di ricarica per auto elettriche.

Il direttore generale di A2A

“Siamo orgogliosi – ha affermato Federico Mauri, direttore generale di A2A Illuminazione Pubblica – di lavorare a questo progetto così importante per la città di Trezzano sul Naviglio. Siamo impegnati costantemente a dare il nostro contributo per rendere il nostro Paese più efficiente dal punto di vista energetico e lo facciamo partendo dai territori in cui operiamo con interventi che garantiscano un servizio di qualità, sostenibilità e meno onerosi dal punto di vista
economico”.

Loredana Bracchitta, presidente di AEB

“Comw AEB – ha detto Loredana Bracchitta, presidente di AEB – siamo da tempo impegnati nell’ammodernamento dell’illuminazione pubblica delle città in cui operiamo, lavorando in partnership con le Amministrazioni comunali del territorio. Questo significa effettuare importanti investimenti per offrire alla cittadinanza un servizio di eccellenza, con una particolare attenzione ai consumi e all’ambiente”.

Per le segnalazioni di guasti:
- numero verde 800 688 811
- mail a2aip-trezzanosn@a2a.eu