Attualità
Al via da stasera

Notti bianche al Cristallo: maratona notturna dei film di Tarantino

Al via da stasera con un appuntamento con la cultura imperdibile, reso possibile grazie alla collaborazione fra lo storico cinema Cristallo e l’Amministrazione comunale.

Notti bianche al Cristallo: maratona notturna dei film di Tarantino
Attualità Cesano Boscone, 02 Luglio 2021 ore 12:38

Notti bianche al Cristallo: maratona notturna dei film di Tarantino.

Notti bianche al Cristallo: maratona notturna dei film di Tarantino

CESANO BOSCONE - Per la prima volta, a Cesano Boscone, arrivano le notti bianche del cinema.

A Cesano le notti bianche del cinema

Un appuntamento con la cultura imperdibile, reso possibile grazie alla collaborazione fra lo storico cinema Cristallo e l’Amministrazione comunale, che ha concesso il patrocinio all’iniziativa.

Al via stasera con la prima maratona dedicata al Tarantino

La prima maratona cinematografica sarà dedicata al registra Quentin Tarantino, che verrà celebrato con le sue pellicole. Si parte stasera, venerdì 2 luglio, con la proiezione di "Kill Bill 1" alle ore 23.15, seguirà quella delle ore 1.15, "Kill Bill 2"; sabato 3 la maratona avrà inizio alle ore 23.15 con il film "Pulp Fiction" e proseguirà alle ore 02.00 con "Le iene". L’ingresso al cinema Cristallo è unico per ciascuna proiezione, al costo di 3 euro.

Il sindaco: Per l'occasione apertura straordinaria anche delle attività commerciali

“Il cinema riparte in grande stile – dichiara il sindaco Simone Negri – dopo mesi di chiusure forzate. Siamo molto contenti di poter offrire alla cittadinanza momenti di cultura e condivisione, e di poterlo fare attraverso la modalità delle notti bianche che, accanto alle proiezioni, consentirà anche l’apertura straordinaria delle attività commerciali.

Esprimo, a nome di tutta l’amministrazione, il mio grazie al cinema Cristallo, storica realtà radicata sul nostro territorio, che si è adoperata per questa importante iniziativa, che arriva dopo un periodo difficilissimo per tutta la nostra comunità”.