Attualità
IL MIO PENSIERO

Note di Daniele | Nessuno mi può giudicare ?

La Regola da rispettare è Sincerità e Franchezza.

Note di Daniele | Nessuno mi può giudicare ?
Attualità Naviglio grande, 10 Dicembre 2022 ore 11:32

Popolo dei Navigli Buongiorno, nel lontano 1966 Caterina Caselli cantava “Nessuno mi può giudicare” . . . Giusto o Sbagliato ? ? ?

Che ne pensate?

No, per me, non è assolutamente vero o meglio mi Giudico da solo, ma Accetto anche il Giudizio degli altri. La nuova tendenza delle grandi Aziende è richiedere l’Autoanalisi Critica ai propri Dipendenti e Collaboratori, ma purtroppo pochi la fanno e nemmeno in modo sincero, per poi verificare sè essa corrisponde ai Giudizi dei Diretti Superiori Gerarchici. Questa metodologia risulta molto efficace, in quanto mette in relazione due modi di vedere le cose: quello Personale e quello degli Altri.

Il proprio comportamento

A mio avviso è importante non solo comportarsi sempre Correttamente, ma verificare se ciò che si fa Corrisponde anche alle Aspettative degli altri. Questa Regola non vuol dire limitare l’Autodeterminazione: ciascuno è Libero di fare ciò che ritiene Giusto. Il Confronto con gli “Altri” resta pur sempre Costruttivo, considerato che ci fa Conoscere e ci Ricorda le Aspettative altrui e quindi il Risultato delle Nostre Azioni.

ecospi

Confrontarsi con gli altri

In Famiglia, sul Posto di Lavoro, tra gli Amici e in tutti i contesti nei quali si Nutre Stima e Considerazione per gli altri è necessario sempre rapportarsi con Sincerità. Inutile sostenere di aver Detto o Fatto qualcosa di importante quando Sappiamo di non essere stati infallibili e che le nostre Mancanze sono state Percepite anche dagli Altri. La Regola da rispettare è Sincerità e Franchezza.

La regola

Nel mio piccolo io cerco sempre di portare avanti questo detto che ho fatto mio ovvero: Faccio quel che Dico e Dico ciò che Faccio . . . a Buon Intenditore poche Parole ! ! ! Buon Sabato e Buona Domenica.

Daniele Squatriti

Seguici sui nostri canali