Giornale dei Navigli > Attualità > Note di Daniele | La riconoscenza
Attualità Naviglio grande -

Note di Daniele | La riconoscenza

Raccontiamo di un Sentimento spesso Dimenticato e poco Utilizzato.

Note di Daniele | La riconoscenza.

Note di Daniele | La riconoscenza

Le Note anche questa settimana deviano dagli argomenti “mainstream” per raccontare di sentimenti che abbiamo provato più di una volta. Oggi si parla di Riconoscenza, un Sentimento spesso Dimenticato e poco Utilizzato.

Nella pratica

Sicuramente a tutti noi è capitato di aiutare qualcuno, un parente, un amico, un conoscente, a trovare un lavoro, di sostenerlo nel momento del bisogno in modo disinteressato, di ascoltarlo quando avevi di meglio da fare e poi scoprire che la persona beneficiata, anziché esserti riconoscente non solo dimentica quanto avete fatto per lei, ma diventa fredda e si comporta verso di te con rancore.

Come agire

Purtroppo a volte se ti metti troppo in evidenza scateni l’invidia di chi ti circonda, anche se tu agisci in buona fede.  La mancanza di riconoscenza non è dovuta solo all’invidia, ma anche all’ignoranza e alla maleducazione. Basterebbe un semplice “grazie”, parola breve e facile da pronunciare ma che porta con sé un grande e potente significato certo, dobbiamo essere capaci di utilizzarla. Spesso però ci dimentichiamo della sua esistenza.

Basta una parola

Un “grazie” in più “Spontaneo” non costa nulla e lascia sempre un buon ricordo di chi l’ha pronunciato. Grazie per avermi letto e un caro saluto a Tutti.

Daniele Squatriti

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente