Attualità

Note di Daniele | La Forma della Felicità

Note di Daniele | La Forma della Felicità
Attualità Naviglio grande, 19 Novembre 2022 ore 10:46

Popolo dei Navigli buongiorno ma voi, lo sapete che la Felicità ha la forma della Lettera U ? ? ?

La curva

Tutti noi sappiamo che quando arriva una “Curva” occorre rallentare perché altrimenti, se sei bravo, la fai in controsterzo ma il più delle volte si esce fuoristrada causando spesso Ingenti Danni a persone e cose ! ! ! Questa Regola è carica di Prudenza e ha il fine di preservare la Sicurezza. Ma Esiste una Curva che, proprio nel tratto più stretto, va affrontata a tutta Velocità . . . mi riferisco alla Curva della Felicità.

La lettera U

Proprio in questi giorni mi sono dedicato alla lettura di questo argomento per capire in quale momento della Vita si è più Felici e ho finalmente scoperto la Curva della Felicità. Sociologi, Psicologi ed Esperti del settore ritengono che la curva della Felicità abbia la forma di una U ovvero i Bambini e gli Anziani sono Felicissimi, mentre il punto più Basso si registra tra i 45 e i 50 Anni. Ovviamente tutto questo secondo gli Studi e con le dovute eccezioni Soggettive anche perché proprio in questo periodo frequento qualcuno che è nel suo 47esimo anno di Vita ed è Felicissimo . . . anche per ragioni calcistiche ! ! !

ecospi

La felicità

In effetti, da Bambini ci si diverte con poco, senza troppe pretese. Con il passare degli Anni e, quindi, con la Scuola inizia un percorso carico di impegni, per costruirsi, come dicono e ripetono i genitori ai Figli, il Futuro. Arriva poi il Titolo di Studio e l’avvio nel Mondo del Lavoro, poi le Relazioni Sentimentali assumono consistenza e si creano Legami Stabili, progettando un Futuro e, perché no, anche la Nascita di un Nuovo Nucleo Familiare.

Il punto più basso

Eccoci, ci stiamo avvicinando a grandi Falcate, al punto più basso . . . quello meno Felice perché si tirano le Somme e, a grandi linee, si delineano due situazioni. La Prima, purtroppo, è la consapevolezza del Fallimento dei propri Sogni di Gioventù.
La seconda è invece caratterizzata da un Lavoro Soddisfacente con un buon ritorno Economico e con la Famiglia avviata lungo il suo percorso, senza Tuttavia avere più Stimoli per il Futuro. Voltiamo l’angolo dei 50 e Riparte la Crescita Vertiginosa perché con la Piena Maturità tutto viene vissuto con Sempre Maggiore Serenità, si guarda al Presente, alle Cose Belle e Piacevoli con una Programmazione che si riduce sino a Scomparire.

Il percorso della vita

Per la serie “vicende vissute un uomo racconta” a una “Certa Età” che è poi la mia, tutte le situazioni vengono accettate per come sono, senza darsi Pena ed è Giusto che sia così. Pertanto posso affermare che Grande percorso è la Vita di ciascuno di Noi molto meglio di un Gran Premio di Formula 1 ! ! ! E sono certo che Senza questa Alternanza non potremmo apprezzare lo Sguardo incantato di un Bambino e la Saggezza di un Anziano ! ! ! Questa è la Vita, viviamola Bene perché la Vita è Bella ! ! !

Buon Week End a Tutti

Daniele Squatriti

Seguici sui nostri canali