Attualità
salvato e poi adottato

Micio incastrato nel vano motore, due giovani lo salvano e lo adottano

Vi raccontiamo la storia a lieto fine di Crick, il micetto che era rimasto incastrato sotto una macchina.

Micio incastrato nel vano motore, due giovani lo salvano e lo adottano
Attualità San Donato, 07 Settembre 2022 ore 12:29

Oggi vi raccontiamo una storia che arriva da San Giuliano e che ci lascerà con un bel sorriso: è la vicenda a lieto fine del gattino Crick.

La storia del micetto Crick

SAN GIULIANO MILANESE – Il nome che i due giovani hanno scelto per il gattino ha tutta una storia da raccontare.

Una storia a lieto fine per Crick, il micetto che era rimasto incastrato sotto una macchina. I due ragazzi hanno sentito dei miagolii disperati provenire da una vettura in sosta, come raccontano dal Comune di San Giuliano sui social. La coppia ha quindi cercato aiuto e fermato una pattuglia della polizia locale che si trovava di passaggio. Gli agenti hanno visto il gattino incastrato in un punto nascosto del vano motore.

L'operazione di recupero

“È iniziata quindi una complessa operazione di recupero del micio che ha richiesto l'intervento di un carro attrezzi che ha sollevato il veicolo con un crick idraulico, consentendo di estrarre il gattino spaventato”, raccontano dal Comune.

Perché si chiama Crick?

Una volta messo in salvo, i due giovani hanno deciso subito di adottarlo e chiamarlo Crick, l'attrezzo usato per metterlo in salvo. “Per Crick è iniziata una nuova vita – commenta il sindaco Marco Segala – e per noi, con questa bella notizia, di sicuro una buona giornata”.