Attualità
LE FASCE GARANTITE

Martedi 8 marzo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati; previsti disagi nei trasporti

Alla protesta ha aderito il sindacato CUB Trasporti.

Martedi 8 marzo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati; previsti disagi nei trasporti
Attualità Naviglio grande, 05 Marzo 2022 ore 07:50

Martedi 8 marzo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati; previsti disagi nei trasporti

Martedi prossimo la Confederazione Unitaria di base (CUB) ha proclamato uno sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati di 24 ore, a cui ha aderito il sindacato CUB Trasporti.

Linee ATM

Le metropolitane sono garantite per tutta la giornata. Potrebbero esserci conseguenze sul servizio dopo le 18. Bus, tram e filobus potrebbero non essere garantiti dalle 8:45 alle 15 e dopo le 18.

Linee AGI

Potranno avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 8:45 e le 14:59 e dopo le 18. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5:30 alle 8:44 e dalle 15:00 alle 17:59.

Le rivendicazioni sindacali

Lo sciopero è stato indetto “per la tutela della salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori; per il rinnovo della moratoria sui licenziamenti; per la salvaguardia dei diritti nel lavoro agile; per un Welfare Pubblico ed Universale; per una pensione dignitosa a 60 anni di età; per il diritto al lavoro, a salari e carriere senza discriminazioni, soprattutto per le donne; contro le politiche di austerity; contro la forma di controllo classista; contro la precarietà lavorativa e sociale”.

Seguici sui nostri canali