Lotta contro l’abbandono dei rifiuti: potenziato il servizio di ritiro ingombranti

Dal mese di novembre il servizio offerto gratuitamente dal Comune a domicilio diventa più rapido e veloce.

Lotta contro l’abbandono dei rifiuti: potenziato il servizio di ritiro ingombranti
Attualità 03 Novembre 2020 ore 11:56

Lotta contro l’abbandono dei rifiuti: potenziato il servizio di ritiro ingombranti.

Lotta contro l’abbandono dei rifiuti: potenziato il servizio di ritiro ingombranti

ROZZANO – “Prosegue l’impegno dell’amministrazione per la lotta al degrado e per il mantenimento del decoro urbano. Va in questa direzione la scelta di rendere ancora più efficiente il servizio di raccolta dei rifiuti domestici ingombranti”, informano dal Comune.

Da novembre un servizio a domicilio più efficiente

Lotta contro abbandono rifiuti

Dal mese di novembre, infatti, il servizio offerto gratuitamente dal Comune a domicilio diventa più rapido e offre ai cittadini la possibilità di smaltire più velocemente elettrodomestici, mobili e altri oggetti di grosse dimensioni, non ritirabili con il servizio di raccolta ordinaria. Il passaggio degli operatori che si occupano della raccolta dei rifiuti ingombranti viene garantito entro 24 ore o al massimo 48 ore dal momento della prenotazione del ritiro.

Lotta contro abbandono rifiuti

Come contattare il servizio

Il servizio è attivo su prenotazione, basta telefonare all’infoline del Comune 0282261 e specificare il tipo e la quantità del materiale da ritirare. I cittadini possono prenotare il ritiro di materiali di grosse dimensioni come materassi, mobili, divani, porte, biciclette, lampadari, elettrodomestici e mobili che non possono essere sminuzzati e inseriti nei contenitori o nelle isole ecologiche. Dopo aver fissato la data del ritiro, il materiale dovrà essere esposto a bordo strada, sul marciapiede davanti al numero civico della via di residenza, nel giorno stabilito e con il cartello “ritiro ingombranti prenotato”.

Il messaggio del sindaco

“Il decoro urbano e l’immagine con cui si presenta la città sono una priorità per l’amministrazione comunale – commenta il sindaco Gianni Ferretti -, abbiamo deciso di potenziare il servizio di raccolta degli ingombranti per disincentivare l’abitudine di abbandonare i rifiuti sul territorio e per sensibilizzare alla responsabilità civile nei confronti della collettività. Le discariche abusive causano degrado e il loro smaltimento è un costo aggiuntivo che grava su tutta la comunità. La polizia locale procederà come di consueto all’accertamento delle situazioni di degrado provvedendo all’applicazione del regolamento comunale di igiene urbana”.

Il commento dell’assessore Galeone

“Ci siamo attivati per contrastare l’incuria e la cattiva educazione – dichiara Lucia Galeone, assessore al Decoro urbano – per potere vivere in una città pulita ed ordinata serve la collaborazione di tutti e l’osservanza delle norme. Ognuno deve fare la propria parte per mantenere in modo decoroso strade e piazze, abbandonare rifiuti di qualsiasi genere è vietato”.

Gli orari di apertura della piattaforma ecologica comunale

I rifiuti ingombranti possono essere trasportati dai cittadini residenti muniti di documento di identità anche direttamente presso la piattaforma ecologica comunale di via dell’ecologia aperta da lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Protesta studenti Falcone Righi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste