Menu
Cerca

Lavaggio strade: se sono in quarantena devo spostare l'auto o prendo la multa?

Il problema del parcheggio, seppur poca cosa rispetto alla tragica emergenza sanitaria, è tornato. I comuni, questa volta, non si sono fatti trovare impreparati.

Lavaggio strade: se sono in quarantena devo spostare l'auto o prendo la multa?
Attualità 04 Novembre 2020 ore 11:52

Lavaggio strade: se sono in quarantena devo spostare l'auto o prendo la multa?

Lavaggio strade: se sono in quarantena devo spostare l'auto o prendo la multa?

CORSICO – La domanda se la sono fatta in tanti. Nella prima ondata, a Corsico e a Cesano, era stata sollevata la polemica sulle multe per il lavaggio strade.

Durante il primo lockdown

Le regole imponevano di stare a casa, senza possibilità di uscire se non con giusta motivazione o urgenza, ma i cittadini dovevano scendere a spostare l’auto nel giorno del lavaggio strade. Una questione di “igiene e rispetto per le regole” l’avevano definita il sindaco di Cesano Simone Negri e la commissaria prefettizia di Corsico. A Buccinasco le multe erano sospese, quindi il problema non si poneva. Poi c’è stato il periodo estivo che ha fatto sperare in una curva decrescente del contagio. Un ottimismo punito dalla tragica seconda ondata che stiamo vivendo in queste settimane e che disegna uno scenario ancora più incerto della prima.

Crescono le quarantene. Il problema del parcheggio

I contagi crescono e così le quarantene, sia obbligatorie che fiduciarie, cioè di persone venute a stretto contatto con positivi. Il problema del parcheggio, che, bisogna sottolineare, è ben poca cosa rispetto alla tragica emergenza sanitaria che ci sta soffocando ma comunque di interesse cittadino, è tornato. I comuni, questa volta, non si sono fatti trovare impreparati.

Cesano Boscone e Buccinasco

A Cesano chi è positivo o in quarantena, deve comunicare alla polizia locale le sue condizioni, in modo da evitare la multa per non aver spostato la macchina nei giorni di lavaggio strade. Anche a Buccinasco, dove sono tornati i divieti, funziona così. Basta inviare un’email al comando della polizia locale (polizialocale@comune. buccinasco.mi.it) con l’indicazione del numero di targa e l’intestatario dell’auto. Tutti i dati saranno verificati e chi si trova in quarantena non sarà sanzionato. Chi si trova in quarantena e ha ricevuto una multa durante il periodo di isolamento, può mandare un’istanza di autotutela con le richiesta di annullamento della sanzione.

Corsico: sospese le sanzioni per lavaggio strade

Va meglio a Corsico che ha deciso di sospendere direttamente le sanzioni per il lavaggio strade, “considerando l’incremento dei casi positivi e stretti contatti in quarantena fiduciaria – spiegano dal Comune –. La sospensione è da mercoledì4 novembre fino a data da destinarsi”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!