Attualità
il comunicato

La visita al cantiere, servono fondi per il prolungamento della M4

Rino Pruiti: “I lavori procedono nel rispetto dei tempi. Ora occorre procedere subito con la seconda fase dello studio di fattibilità”.

La visita al cantiere, servono fondi per il prolungamento della M4
Attualità Buccinasco, 03 Febbraio 2022 ore 11:24

La visita al cantiere, servono fondi per il prolungamento della M4.

(credit ph. pagina Facebook "Noi di Buccinasco")

La visita al cantiere, servono fondi per il prolungamento della M4

BUCCINASCO – Il prolungamento della metropolitana fino a Buccinasco e Corsico è possibile, servono subito i fondi per procedere con la seconda fase dello studio di fattibilità in modo da poter poi accedere ai fondi messi a disposizione dalla legge finanziaria 2022.

La visita di questa mattina al cantiere ai confini di Buccinasco

Questa mattina il sindaco Rino Pruiti ha visitato il cantiere del deposito M4 ai confini con il territorio comunale di Buccinasco, insieme alla consigliera regionale Elisabetta Strada e agli amministratori del territorio, il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri con il vice sindaco  Salvatore Gattuso, il sindaco di Corsico Stefano Martino Ventura con l’assessore Maurizio Magnoni e il consigliere comunale Roberto Masiero, il vice sindaco di Trezzano sul Naviglio Domenico Spendio con l’assessore alla Mobilità sostenibile Cristina De Filippi.

Sul posto anche i rappresentanti del Comitato Civico M4

Presenti anche i rappresentanti del Comitato Civico M4 che, insieme all’Amministrazione comunale, fin dal 2015 si battono per il prolungamento della metropolitana nel nostro territorio. La loro petizione, lanciata su Change.org, ha ottenuto circa 3500 adesioni con quasi 700 commenti alle firme.

visita cantiere M4

Pruiti: “I lavori procedono nel rispetto dei tempi"

“Consideriamo questo luogo già Buccinasco – ha detto questa mattina il sindaco Rino Pruiti – e chiaramente con la nostra cittadinanza vogliamo che da qui si preveda un prolungamento della metropolitana fino a Buccinasco, come per altro già previsto nel Piano della mobilità del Comune di Milano. Da anni ci battiamo insieme ai comuni vicini e siamo impegnati al 100% e disposti a destinare le risorse necessarie per proseguire con il progetto esecutivo. Non si può più aspettare: oggi dal cantiere vediamo che i lavori procedono e i tempi sono rispettati.

"Possibile accedere alle risorse per realizzare le fermate a Buccinasco e Corsico"

Ed è possibile accedere ai fondi necessari per la realizzazione delle fermate a Buccinasco e Corsico. Ringraziamo la consigliera regionale Elisabetta Strada che ci affianca in questa battaglia e prendo atto con molto favore la convocazione di una riunione fissata per il 14 febbraio dall’assessora alla Mobilità del Comune di Milano Arianna Censi”.