Attualità
l'evento

La Befana a Rozzano arriva su una 500 d'epoca

Tante le attività in programma per l'ultimo giorno delle festività natalizie

La Befana a Rozzano arriva su una 500 d'epoca
Attualità Rozzano, 03 Gennaio 2023 ore 14:32

Torna il tradizionale appuntamento con la Befana. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, l’amministrazione comunale festeggia la Befana in piazza Foglia con un evento pensato per i bambini e non solo.

La Befana in 500

ROZZANO - Venerdì 6 gennaio alle ore 10 la simpatica vecchina, con il suo carico di calze con piccoli doni, dolciumi e carbone, farà il suo ingresso nella piazza davanti al Comune a bordo di un’auto storica, la mitica Fiat 500.

“Dopo tutte le restrizioni degli scorsi anni, siamo felici di riportare la festa della Befana in piazza Foglia e di farlo in un modo insolito e originale - spiega il sindaco Gianni Ferretti – è l’occasione per ritrovaci, salutare la fine delle festività natalizie e iniziare insieme un nuovo anno all’insegna della condivisione e del senso di appartenenza alla nostra città”.

Consegna delle calze

La consegna della calza della Befana ai bambini presenti avrà inizio alle ore 10.30 presso il centro civico del Comune (fino ad esaurimento) mentre sarà possibile ammirare alcuni modelli di Fiat 500 d’epoca che saranno esposti in piazza Foglia dall’associazione “No Cinquino No party” fino alle ore 12. Un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di un’auto che ha fatto la storia italiana.

Altre attività

Per festeggiare questa giornata speciale, nel corso della mattinata, dalle 10 alle 13, sarà possibile pattinare gratuitamente sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio che rimarrà in piazza Foglia fino al 9 gennaio.

Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 sarà a disposizione anche il trenino di Natale che porterà a spasso gratuitamente bambini e genitori per il parco 1. La festa della Befana è l’ultimo evento della rassegna di appuntamenti natalizi organizzati dall’amministrazione comunale per il periodo delle festività in città.

Seguici sui nostri canali