Attualità
l'inaugurazione

Inaugurata la rotatoria Euride Zini, imprenditrice coraggiosa che diede vita al pastificio di Cesano

Un riconoscimento per la coraggiosa fondatrice di questa realtà che dal lontano 1956 ha conquistato il mondo diventando leader della pasta surgelata.

Inaugurata la rotatoria Euride Zini, imprenditrice coraggiosa che diede vita al pastificio di Cesano
Attualità Cesano Boscone, 16 Maggio 2022 ore 09:34

Inaugurata sabato la rotatoria Euride Zini, in memoria dell'imprenditrice coraggiosa che 66 anni fa diede vita al pastificio di Cesano

Una donna coraggiosa

CESANO BOSCONE – Una donna coraggiosa, innovativa, intuitiva, che ha saputo mescolare tradizione e prospettiva.

Una storia cominciata ben 66 anni fa

Euride Zini è la fondatrice del pastificio Zini. Una storia di successi e determinazione, iniziata nel 1956, quando Euride, originaria di Reggio Emilia, si trasferisce a Milano e apre il piccolo pastificio usando le ricette della sua tradizione. Ma la vera intuizione sta nel metodo di conservazione. Euride capisce che la pasta fresca può essere resa sempre disponibile congelandola. Ed ecco che dà vita a un impero di conoscenza e passione. Nel 1969 vengono introdotte le prime macchine impastatrici, nel 1973 il pastificio Zini si trasferisce a Cesano.

Inaugurata sabato la rotatoria in sua memoria

Ed è qui che sabato si è tenuta l’inaugurazione della “rotatoria Euride Zini”, in memoria della creatrice di tutto. “Un riconoscimento per sforzi e traguardi raggiunti – sottolinea Arianna Errante, direttore marketing Zini –, ma anche per il patrimonio legato alle persone e alla condivisione dei valori che rappresentiamo. Continueremo con i progetti di valorizzazione del territorio che ci contraddistinguono. L’intitolazione della rotatoria è stato un momento emozionante per tutti. Ringraziamo il sindaco Simone Negri che ha autorizzato la richiesta in Prefettura. Un riconoscimento per la coraggiosa fondatrice di questa realtà che promuove con passione il made in Italy”.

Il commento del sindaco presente alla cerimonia

“Per sempre cesanese – aggiunge il sindaco Negri –. Nelle nostre città ancora troppo poco è dedicato alle donne, nonostante l’impegno di tante che hanno contribuito a rendere la nostra società migliore. Tra queste, Euride Zini che ha conquistato il mondo diventando leader della pasta surgelata.

Le parole di Corrado Vezzani, il figlio di Euride Zini

Come ha ricordato il figlio Corrado Vezzani, era una donna innovativa, determinata e animata da grandi valori, vivendo la stessa azienda come una grande famiglia”. Ora la rotonda di fronte al grande pastificio, riconosciuto a livello internazionale, porta il suo nome. “Un piccolo segno dell’ingegno - conclude il sindaco -, del sudore, ma anche di tante soddisfazioni”.