Attualità
CAMPIONE ITALIANO

Il pugile Daniele Scardina fa visita al sindaco di Rozzano

“Auguro a Daniele di coronare tutte le sue ambizioni sportive – ha commentato il primo cittadino –. È il numero uno del pugilato italiano, un grande campione e un bellissimo esempio di riscatto per i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo sportivo”.

Il pugile Daniele Scardina fa visita al sindaco di Rozzano
Attualità Rozzano, 05 Novembre 2021 ore 15:17

Il pugile Daniele Scardina fa visita al sindaco di Rozzano.

Il pugile Daniele Scardina fa visita al sindaco di Rozzano

ROZZANO – “Un grande motivo di orgoglio per la nostra città”. Così il sindaco Gianni Ferretti definisce il pugile Daniele Scardina, campione Intercontinentale WBO dei pesi leggeri. Questa mattina, il boxeur ha fatto visita al primo cittadino di Rozzano, la città dove è nato e cresciuto.

“Auguro a Daniele di coronare tutte le sue ambizioni sportive – ha commentato il primo cittadino –. È il numero uno del pugilato italiano, un grande campione e un bellissimo esempio di riscatto per i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo sportivo”.

Il 29enne, soprannominato King Toretto, come il protagonista dei film “Fast&Furious”, ha iniziato la carriera nel 2012, appena 20enne. Nel 2015 si è trasferito a Miami, dove si allena come professionista alla 5th Street Gym con Dino Spencer (la stessa frequentata da Muhammad Alì), mentre a Milano lo segue il preparatore Alex Frustaci. Daniele è l’uomo dei record: 20 incontri vinti su 20 disputati. Il suo idolo sportivo? Mike Tyson, raffigurato anche in uno dei suoi tatuaggi.