SPECIALE SANREMO

GIO EVAN: Arnica e Mareducato. Il Sanremo di un giocatore di parole

Di canzoni, poesia, disagio e Voice Senior abbiamo parlato con Gio Evan in questa video intervista esclusiva.

Attualità Naviglio grande, 04 Marzo 2021 ore 16:42

GIO EVAN: Arnica e Mareducato. Il Sanremo di un giocatore di parole.

GIO EVAN: Arnica e Mareducato. Il Sanremo di un giocatore di parole

Gio Evan è approdato al Festival di Sanremo in veste di cantautore dopo aver raccolto negli anni un riscontro sempre maggiore da parte dei fan che lo hanno apprezzato inizialmente come scrittore di poesie (anche via social) e successivamente come interprete e autore di canzoni. La famosa chiara fama che consente agli artisti di entrare direttamente dalla porta principale del Festival di Sanremo. Arnica, la canzone che ha presentato in gara tra i Campioni è una metafora che racchiude il senso del brano: come l’arnica può curare i traumi fisici, così con le canzoni Gio ha potuto alleviare i traumi dell’anima.


E a conoscerlo sembra davvero il famoso Englishman in New York cantato da Sting. Il brano è parte del suo terzo disco, Mareducato con la r, in uscita il 12 marzo. Un vero e proprio concept album, realizzato in due parti. Nella prime dieci canzoni, che rappresentano le tappe di un viaggio immaginario dalla riva al profondo del mare, si esplora la conoscenza di se stessi e dei propri limiti. Nella seconda Gio Evan dà spazio all’arte poetica recitando dieci poesie inedite accompagnate dalla musica.

ecospi new top

Di canzoni, poesia, disagio e Voice Senior abbiamo parlato con Gio Evan in questa video intervista esclusiva:

Speciale Sanremo Powered by ECOSPI

Redazione Spettacoli: press@deinaviganti.it

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DELLO SPECIALE SANREMO 2021