Menu
Cerca
Nuovi polmoni verdi a Trezzano

Forestami a Trezzano: 757 nuovi alberi e arbusti in città

Aumenta il patrimonio boschivo sul territorio comunale di Trezzano con nuovi polmoni verdi in via Nenni, via Ticino e via Gioia.

Forestami a Trezzano: 757 nuovi alberi e arbusti in città
Attualità Trezzano, 27 Aprile 2021 ore 12:04

Forestami a Trezzano: 757 nuovi alberi e arbusti in città.

Forestami a Trezzano: 757 nuovi alberi e arbusti in città

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Aumenta il patrimonio boschivo sul territorio comunale con nuovi polmoni verdi in via Nenni, via Ticino e via Gioia, grazie al progetto Forestami già avviato in altri Comuni della Città metropolitana. Il progetto prevede la piantumazione di 757 piante, tra alberi e arbusti.

Verranno messe a dimora 757 piante sul territorio di Trezzano

Nei giorni scorsi è stato sottoscritto un protocollo tra il Comune di Trezzano sul Naviglio, il Parco Nord Milano, il Parco Agricolo Sud Milano ed Ersaf, l’ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste. L’accordo è finalizzato a incrementare il capitale naturale nel territorio della Città metropolitana: è il progetto Forestami che impegna il Comune di Trezzano a mettere a disposizione aree del proprio territorio per realizzare macchie boschive.

L’intervento sarà interamente coperto dal Fondo Forestami

Un intervento importante per il territorio, del valore di 37.667,57 euro, totalmente a carico del Fondo Forestami che si occuperà della progettazione, delle spese tecniche, dell’esecuzione e degli interventi di manutenzione per cinque anni.

La soddisfazione nelle parole del sindaco Bottero

“Siamo orgogliosi di aver aderito a questo progetto – dichiara il sindaco Fabio Bottero – che condividiamo con altri Comuni della Città metropolitana, anche nostri vicini: nei giorni scorsi infatti sono state effettuate le prime piantumazioni a Gaggiano e non appena possibile si programmeranno anche nel nostro territorio, già arricchito negli ultimi mesi di numerosi alberi e arbusti in diverse zone della città sulla base dei programmi adottati dall’Amministrazione comunale in autonomia e in collaborazione con Ersaf, Selva Urbana e aziende trezzanesi.

L’attenzione all’ambiente, con nuovi polmoni verdi, è particolarmente importante in un territorio come il nostro fortemente urbanizzato. Assume un valore maggiore se condivisa con tutta l’area metropolitana di Milano”.