Menu
Cerca

Il presidente Fontana: "Lunedì in Lombardia riaprono bar, ristoranti e parrucchieri"

"Domani adotteremo provvedimenti che garantiranno la ‘ripartenza’ in sicurezza".

Il presidente Fontana: "Lunedì in Lombardia riaprono bar, ristoranti e parrucchieri"
Attualità 15 Maggio 2020 ore 22:32

Il presidente Fontana: "Lunedì in Lombardia riaprono bar, ristoranti e parrucchieri".

Il presidente Fontana: "Lunedì in Lombardia riaprono bar, ristoranti e parrucchieri"

MILANO - Un confronto serrato, quello andato in scena nella giornata di oggi, venerdì 15 maggio 2020, fra il Governo Conte e i governatori delle venti regioni italiane. Tema: capire da lunedì 18 maggio chi potrà effettivamente riaprire i battenti, ma soprattutto dove, anche alla luce dell’eterogeneità di dati epidemiologici da Nord a Sud.

“La Lombardia lunedì riaprirà all’insegna della sicurezza”

“Una buona notizia, il premier Conte ha recepito le linee guida delle Regioni. Un passo avanti decisivo e importante per arrivare finalmente lunedì alla riapertura di una serie di attività produttive”.

Questa l’anticipazione, in serata, del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. Se quindi inizialmente dal 18 maggio doveva riaprire solo il commercio al dettaglio, la ripartenza coinvolgerà anche bar, ristoranti e parrucchieri (per i quali inizialmente la quarantena si sarebbe prolungata addirittura sino al primo giugno).

“Domani adotteremo provvedimenti che garantiranno la ‘ripartenza’ in sicurezza di ristoranti, bar, parrucchieri e altre attività in Lombardia, così come avverrà nel resto d’Italia. Tutti lo dovranno fare utilizzando il buon senso e rispettando le regole per garantire la salute pubblica”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home