Attualità
A PALAZZO ISIMBARDI

Fondi europei per gli Enti locali: Buccinasco firma la convenzione con Città metropolitana

Le somme erogate dovranno necessariamente essere investite entro il 2027

Fondi europei per gli Enti locali: Buccinasco firma la convenzione con Città metropolitana
Attualità Buccinasco, 17 Novembre 2021 ore 10:54

Fondi europei per gli Enti locali: Buccinasco firma la convenzione con Città metropolitana

Fondi europei per gli Enti locali: Buccinasco firma la convenzione con Città metropolitana

BUCCINASCO – Dall’ambiente alla digitalizzazione, dalla mobilità sostenibile al turismo fino alla difesa del territorio e alle politiche sociali.

I fondi

Nei prossimi anni l’Unione europea potrà mettere a disposizione degli enti lombardi 3 miliardi e mezzo di euro che dovranno necessariamente essere investiti entro il 2027 (Programmi europei 2021-2027).  Ieri mattina a Palazzo Isimbardi, sede della Città metropolitana di Milano, il sindaco Rino Pruiti ha sottoscritto insieme ad altri colleghi del territorio la Convenzione per partecipare al Servizio Europa di Area Vasta (SEAV) che consentirà al Comune di lavorare in rete per ottenere finanziamenti europei.

Rino Pruiti

“Come deciso all’unanimità dal Consiglio comunale lo scorso luglio – dichiara Pruiti – la nostra Amministrazione, su proposta di Anci Lombardia, ha colto questa opportunità importantissima per lavorare insieme ad altri enti ed esperti per accedere a fondi per centinaia di migliaia di euro messi a disposizione dall’Europa. Buccinasco è tra i pochi Comuni della Città metropolitana ad aver sottoscritto la convenzione: siamo consapevoli che solo lavorando in rete potremo programmare progetti e partecipare a bandi europei. I fondi ci sono e bisogna sviluppare le competenze per potervi accedere, senza più attendere”.

L'incontro

Il SEAV – Servizio Europa di Area Vasta – consentirà di attivare un servizio a disposizione dei Comuni per progettare, attrarre e utilizzare al meglio le risorse messe a disposizione dall’Unione europea con processi di cooperazione amministrativa e la promozione di sinergie territoriali sui fondi europei diretti e indiretti. All’incontro hanno partecipato Michela Palestra, vice sindaca metropolitana, Carmine Pacente, responsabile coordinamento progettazione europea Città metropolitana di Milano, consigliere comunale di Milano, presidente Dipartimento Europa ANCI Lombardia, Antonio Sebastiano Purcaro, direttore generale Città metropolitana di Milano, Francesco Vassallo, consigliere metropolitano delegato a Digitalizzazione, Sviluppo economico, Risorse, Bilancio, Spending Review investimenti, patrimonio, Giacomo Ghilardi, vicepresidente vicario ANCI Lombardia e Egidio Longoni, vice segretario ANCI Lombardia e project manager progetto SEAV.