MOTORWEEK 2021

La Ferrari è pronta a liberare il suo purosangue

Entro il 2023 ci sarà l’esordio del primo Suv Ferrari.

La Ferrari è pronta a liberare il suo purosangue
Attualità Naviglio grande, 23 Febbraio 2021 ore 10:00

La Ferrari è pronta a liberare il suo purosangue.

La Ferrari è pronta a liberare il suo purosangue

Quando si pensa ad una macchina italiana e ad un colore, la prima cosa che uno pensa è: “Ferrari rossa”. Il brand italiano nella top five come notorietà nel mondo. Ferrari sta lavorando con grande impegno sullo sviluppo e alla messa a punto definitiva del nuovo modello 175, cioè il futuro hyper-suv che dovrebbe essere battezzato Purosangue.

Suv

Per alcuni più che un Suv un Fuv “Ferrari utility vehicle”. Ferrari Purosangue sarà il primo SUV targato Ferrari, una nuova auto che aprirà un’era nella casa di Maranello. Secondo quanto dichiarato da Michael Leiters, chief technical officer (CTO) della Casa di Maranello – al momento del debutto commerciale previsto entro il 2023 “sarà profondamente diverso dai suv luxury presenti sul mercato sia come prestazioni che come tecnologia di sviluppo”.

Motori

La Purosangue è stata pensata su un’inedita piattaforma modulare che permetterà non solo l’impiego di motori con differente frazionamento (V6, V8 e anche V12) ma anche soluzioni di elettrificazione più o meno spinta. Questa architettura, secondo le indicazioni fino a qui diffuse, dovrebbe permettere di variare facilmente alcuni parametri – come il passo – pur lanciando come elemento ‘fisso’ la posizione anteriore longitudinale del propulsore. L’obiettivo della Ferrari è quello di lanciare sul mercato il “fuv” piu veloce del mondo.

Velocità e prezzo

Una sfida bellissima contro la Lamborghini Urus, che raggiunge una velocità massima di 305 km/h. Purosangue dovrebbe avere un motore V8 di 4000 cc con assistenza elettrica a 700 cavalli di potenza ed il prezzo potrebbe posizionarsi intorno ai 300.000 euro.

Redazione motori: press@deinaviganti.it

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste