Attualità

Estate in RSA: vaccinati, sicuri e in compagnia

Le strutture di Gruppo Gheron offrono servizi in piena sicurezza, riaprendo le porte alle famiglie e ai visitatori e offrendo servizi temporanei di sollievo in vista dell’estate.

Estate in RSA: vaccinati, sicuri e in compagnia
Attualità Naviglio grande, 14 Giugno 2021 ore 16:24

Estate in RSA: vaccinati, sicuri e in compagnia.

Estate in RSA: vaccinati, sicuri e in compagnia

Tornare alla piena operatività: è questo l’obiettivo delle strutture assistenziali per anziani di Gruppo Gheron che riaprono le porte alle visite dei familiari con le tante attività che da sempre caratterizzano queste comunità. Ovviamente la parola d’ordine resta la sicurezza, come spiegano gli AD del Gruppo il dott. Massimo Bariani e l’ing. Sergio Bariani: “È ancora necessario mantenere la massima attenzione e rispettare le regole e i protocolli previsti dall’ultimo decreto del governo, ma grazie a un’efficace campagna vaccinale che ha coinvolto fin dai primi giorni di gennaio tutti i nostri ospiti e operatori e che è terminata con successo già nel mese di marzo,  le RSA sono luoghi sicuri e protetti”.

L'ordinanza

L’ordinanza a cui si fa riferimento è quella firmata dal Ministro della Salute Speranza, valida fino al 30 luglio, che regolamenta la visita di familiari e visitatori in tutte le strutture residenziali sanitarie e socio-sanitarie nel rispetto delle indicazioni formulate nel documento elaborato con le Regioni e il CTS. Nelle RSA di Gruppo Gheron erano già ripresi in sicurezza alcuni servizi fondamentali per il territorio, come ad esempio il Centro Diurno, e da alcuni giorni, in base alla nuova ordinanza, sono riprese le visite dei familiari sempre su appuntamento ed esibendo il certificato vaccinale o l’esito di un tampone rapido. Sono riprese anche alcune iniziative di animazione, soprattutto, dove possibile, all’aperto, nei parchi e nei giardini delle strutture, dove vengono svolte alcune attività insieme agli ospiti, come ad esempio coltivare l’orto, i gruppi di lettura e i programmi motori riabilitativi e/o ludici, ecc.

Periodo Estivo

In vista dell’estate, inoltre, le RSA del Gruppo mettono a disposizione alcuni posti letto anche per brevi ricoveri di sollievo, a seguito di una dimissione ospedaliera o per permettere una pausa alle famiglie che ogni giorno assistono a casa un anziano. L’ingresso in struttura avverrà secondo il medesimo protocollo che regola l’arrivo di nuovi ospiti per garantire la sicurezza di tutti. I ricoveri temporanei sono i servizi apprezzati dalle famiglie del territorio, perché consentono ai care giver di godere di un periodo di riposo e di serenità, avendo la tranquillità di affidare il proprio caro a una struttura protetta, sicura, dove riceverà non solo la migliore assistenza possibile, 24 ore su 24, con professionisti e operatori altamente qualificati, ma troverà anche compagnia, coinvolgimento e nuovi stimoli. Per un’estate all’insegna della sicurezza e della socialità.

rsa