Giornale dei Navigli > Attualità > Emergenza caldo, boom di interventi dei soccorritori e black out
Attualità Naviglio grande Sud Milano -

Emergenza caldo, boom di interventi dei soccorritori e black out

Ieri sera la situazione è diventata critica, unita ai black out a macchia diffusi.

Emergenza caldo

Emergenza caldo, boom di interventi dei soccorritori e black out.

Emergenza caldo, boom di interventi dei soccorritori e black out

MILANO – Boom di interventi del 112 ieri, soprattutto in serata, quando la centrale operativa ha inviato su Milano e hinterland diverse ambulanze chiamate per malori dovuti al caldo. Nessun intervento grave, ma i soccorritori sono stati impegnati tutta la giornata di giovedì e tutta la notte per aiutare persone che si sono sentite male a causa delle alte temperature e del tasso di umidità che anche oggi fanno prevedere una giornata bollente. Talmente tanti interventi che ieri sera la situazione è diventata critica, secondo quanto riporta la centrale operativa di Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), tanto da rendere difficoltoso il lavoro delle ambulanze e dei soccorritori che si sono trovati i pronto soccorso degli ospedali intasati.

Criticità per Areu e black out a macchia

A rendere la situazione ancora più critica, i black out diffusi in serata a causa dell’utilizzo massiccio dell’energia elettrica, in particolare per gli impianti di condizionamento. Nel Sud Milano diversi Comuni sono rimasti al buio per qualche ora (nei casi meno gravi) e in alcune zone di Milano, come in Barona si segnalano diverse ore di black out: da Buccinasco a Rozzano, passando per Corsico e Trezzano, i cittadini hanno espresso sui social i disagi per la corrente saltata che non ha consentito di accendere ventilatori e condizionatori per alcune ore, in una serata dove la colonnina di mercurio ha superato i 32 gradi anche in piena notte. Emergenza anche per oggi: le temperature bollenti non daranno tregua fino a domani.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente