Attualità

Discariche abusive a Trezzano: assi di legno, lamiere e macerie abbandonate

L’inciviltà non ha limite e non ha alcun senso, considerando che a Trezzano esiste una piattaforma ecologica che funziona bene.

Discariche abusive a Trezzano: assi di legno, lamiere e macerie abbandonate
Attualità 20 Febbraio 2018 ore 12:19

Discariche abusive a Trezzano: assi di legno, lamiere e macerie abbandonate. (foto di Stefania Capurso)

Discariche abusive a Trezzano

TREZZANO – Qualche giorno fa una segnalazione di assi di legno, macerie e rifiuti, abbandonati sotto il ponte della tangenziale. Nella notte, per non farsi vedere. Oggi, un box doccia con i telai di plastica, insieme ad altre macerie, lasciato sotto un albero in via Leonardo da Vinci. Qualche giorno fa, pezzi di lamiera ondulata scaricati in via Pirandello. L’inciviltà non ha limite e non ha alcun senso, considerando che a Trezzano esiste una piattaforma ecologica che funziona bene.

Perchè non viene utilizzata la piattaforma ecologica?

Quindi, sono incivili trezzanesi, che fanno troppa fatica a caricare i propri rifiuti e portarli a una manciata di chilometri di distanza, per smistarli secondo le normative (e la civiltà), o è gente che non è dotata dei requisiti per poter mettere piede all’interno della discarica, magari che viene da comuni vicini o che non vuole tirare fuori i documenti necessari per accedere alla piattaforma?

Nuove regole di accesso

Sì, perché le regole sono cambiate: ora per entrare alla discarica comunale di via Pagano ci vuole la tessera regionale dei servizi e un documento di identità, altrimenti non sarà possibile gettare i rifiuti all’interno dei container. Riservato esclusivamente ai cittadini di Trezzano, possono entrare veicoli privati e piccoli furgoni ma non di ditte. Niente camion aziendali che dovranno smaltire i materiali in impianti autorizzati.

Per le aziende, il Comune ha organizzato un workshop gratuito, in programma per giovedì 22 febbraio (ore 20.30, al Centro Socio Culturale di via Manzoni), in collaborazione con Work & Management – Rete di Imprese, per parlare di gestione dei rifiuti. Lo stesso giorno, il CAM (Centro Ambientale Mobile di Amsa) sarà posizionato in via Virgilio. Qui si possono portare materiali elettrici, lampadine, toner e cartucce e oli vegetali.

Francesca Grillo