un'iniziativa solidale

"Diamoci una mano": a Basiglio parte del raccolto degli ortisti a chi è in difficoltà

Riparte il progetto “Diamoci una mano”, una collaborazione tra il servizio sociale e l’associazione ortisti “El verzee de Basèi” per aiutare le famiglie in difficoltà.

"Diamoci una mano": a Basiglio parte del raccolto degli ortisti a chi è in difficoltà
Attualità Rozzano, 22 Giugno 2021 ore 13:15

"Diamoci una mano": a Basiglio parte del raccolto degli ortisti a chi è in difficoltà.

"Diamoci una mano": a Basiglio parte del raccolto degli ortisti a chi è in difficoltà

BASIGLIO – Riparte il progetto “Diamoci una mano”, una collaborazione tra il servizio sociale e l’associazione ortisti “El verzee de Basèi” per aiutare le famiglie in difficoltà.

"Diamoci una mano" Basiglio

Il progetto “Diamoci una mano” per aiutare le famiglie in difficoltà

Tutti i lunedì mattina, i cittadini segnalati dal servizio potranno recarsi agli orti comunali per prelevare la parte di raccolto che gli ortisti mettono a loro disposizione. Potranno inoltre prendere parte alle attività di socializzazione organizzate dalle assistenti sociali.

Verrà realizzato anche un orto solidale

Il progetto “Diamoci una mano” prevede anche la realizzazione di un orto solidale, che verrà curato da due persone individuate dalle assistenti sociali per una piccola produzione, il cui raccolto sarà interamente dedicato alle famiglie indigenti. L’associazione ortisti si è già occupata della piantumazione di alcune varietà di ortaggi, mentre il vivaio Mulazzi si è offerto di fornire ulteriori sementi per le piantine necessarie a completare l'orto solidale.

Una bella occasione per fare solidarietà

“È una bella occasione di collaborazione tra il Comune, l’associazione ortisti e un privato sensibile ai temi sociali - sottolinea il sindaco Lidia Reale - in un momento di grande difficoltà economica che ha messo ancora più alla prova molte famiglie basigliesi”.