nuove dotazioni

Defibrillatori nelle auto della polizia locale a Buccinasco

“Un’iniziativa molto importante – commenta il sindaco Rino Pruiti – . Ringrazio l’associazione Croce Verde Soccorso e gli ortisti di via degli Alpini e via dei Lavoratori".

Defibrillatori nelle auto della polizia locale a Buccinasco
Attualità Buccinasco, 02 Agosto 2021 ore 11:06

Defibrillatori nelle auto della polizia locale a Buccinasco.

Defibrillatori nelle auto della polizia locale a Buccinasco

BUCCINASCO – È terminata la formazione rivolta a tutto il personale della polizia locale di Buccinasco che ha imparato l’uso del defibrillatore, grazie al progetto “La Polizia Locale del cuore” con l’associazione Croce Verde Soccorso. Lezioni e attività pratiche sul funzionamento del defibrillatore e delle tecniche BLSD (Basic Life Support Defibrillation), con il rilascio di attestato da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza.

Agenti tutti formati per l'utilizzo dei defibrillatori

Ora tutti gli agenti di Buccinasco sono pronti, se necessario, a utilizzare i due nuovi defibrillatori acquistati dall’Amministrazione comunale per le auto di pronto intervento della Locale, presenti quotidianamente sul territorio. A questi si aggiunge anche il defibrillatore collocato nell’atrio del palazzo comunale.

“Un’iniziativa molto importante – commenta il sindaco Rino Pruiti – che metterà i nostri agenti nelle condizioni di agire tempestivamente in caso di arresto cardiaco: un intervento di primo soccorso, associato a una rapida e adeguata defibrillazione contribuisce a salvare oltre il 50% delle persone colpite da arresto cardiaco improvviso. Per questo riteniamo fondamentale che i defibrillatori siano diffusi, li abbiamo anche nelle palestre e in Comune, e sono orgoglioso che la nostra polizia locale sia stata formata per intervenire e che si sia dotata dei defibrillatori”.

Nuove dotazioni aggiuntive per la Polizia Locale

Oltre ai defibrillatori, sono stati acquistati nei mesi scorsi giubbotti antiproiettile e bodycam, oltre a radio veicolari e moto ottenute tramite un finanziamento regionale. “Ringrazio l’associazione Croce Verde Soccorso – aggiunge Pruiti – che ha organizzato questo corso di formazione gratuito per il nostro personale di polizia locale e che mensilmente promuove check up gratuiti per la cittadinanza. Importante anche l’iniziativa promossa dagli ortisti di via degli Alpini e via dei Lavoratori, con la raccolta delle monetine rosse che serviranno per donare alla polizia locale un terzo defibrillatore”.

Nei prossimi mesi la Croce Verde Soccorso organizzerà gratuitamente anche corsi di primo soccorso per gli agenti e tutto il personale comunale.