L'appello di Giorgia

Decorazioni di Natale che non servono più? Le ritira l’artista Giorgia

Giorgia Distefano si prepara già alla prossima edizione della Casa di Babbo Natale e lancia un appello: "Non gettate le vecchie decorazioni, riprenderanno vita".

Decorazioni di Natale che non servono più? Le ritira l’artista Giorgia
Attualità Trezzano, 16 Febbraio 2021 ore 16:57

Decorazioni di Natale che non servono più? Le ritira l’artista Giorgia.

Decorazioni di Natale che non servono più? Le ritira l’artista Giorgia

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Un’iniziativa che parla di riuso, rispetto per l’ambiente e trasformazione di quello che potrebbe finire nel cassonetto dell’immondizia in qualcosa di creativo, di bello. Come la Casa di Babbo Natale creata dall’artista Giorgia Distefano che ogni anno allestisce la suggestiva abitazione ricca di magia e passione.

Giorgia, la creatrice della Casa di Babbo Natale a Trezzano

Quella che la ragazza mette nelle sue opere, regalando stupore e gioia in grandi e bambini. Non solo creatività, ma anche rispetto per l’ambiente: la casetta è realizzata tutta con materiali riciclati.

LEGGI ANCHE: Laboratori creativi e arte del riciclo nella Casa di Babbo Natale FOTO

Si lavora già per il prossimo Natale

E se per il prossimo Natale mancano ancora diversi mesi, Giorgia già si prepara a stupire un’altra volta. Per farlo, ha bisogno di vecchie decorazioni che, magari, con le pulizie di fine inverno o svuotando qualche cantina si getterebbero via.

Lo spirito green di Giorgia

Le decorazioni, anche quelle più vintage, possono riprendere vita sotto le mani abili di Giorgia che lancia un appello: “Non buttate le vecchie decorazioni – dice sui social –: alla Casa di Babbo Natale riprenderanno vita perché faranno parte di tutte le edizioni a venire. Ritiriamo anche gli alberi da cambiare, anche se sono rotti, ghirlande colorate o rami verdi e luci”.

La pagina Facebook

Chi vuole contribuire alla grande opera d’arte può contattare Giorgia anche sulla pagina Facebook La Casa di Babbo Natale-Trezzano sul Naviglio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste