Attualità
COMUNICATO

"Culliamo le nascite": al via il bonus con le farmacie comunali di Buccinasco

In supporto ai neo genitori saranno offerti servizi gratuiti come l’ostetrica a domicilio, il corso di primo soccorso pediatrico, lo spazio neo genitori e il bonus bebè con una spesa di 100 euro.

"Culliamo le nascite": al via il bonus con le farmacie comunali di Buccinasco
Attualità Buccinasco, 22 Dicembre 2022 ore 12:27

"Culliamo le nascite": in accordo con le farmacie comunali di Buccinasco partiranno una serie di servizi gratuiti dedicati ai nuovi nati a partire da gennaio 2023.

"Culliamo le nascite": a Buccinasco il bonus con le farmacie comunali

BUCCINASCO – Al via il bonus Culliamo le nascite di Buccinasco con le farmacie comunali, impegnate nel sostegno al benessere della cittadinanza, a cominciare dai più piccoli e dalle nuove famiglie.

La lettera con i servizi gratuiti nelle caselle postali dei neo genitori

Nelle prossime settimane i neo genitori riceveranno a casa una lettera con la proposta di una serie di servizi gratuiti a cura della Azienda Speciale Buccinasco (farmacie comunali) dedicati ai nuovi nati al via da gennaio 2023: “un piccolo aiuto da parte della nostra comunità e un grande augurio a tutti i neo genitori”.

Grazia Campese illustra l'iniziativa

“Il progetto Culliamo le nascite di Buccinasco – spiega Grazia Campese, consigliera delegata alla Promozione della salute – è solo il primo delle numerose iniziative programmate dalle farmacie comunali, gestite dall’Azienda Speciale Buccinasco di cui si è appena rinnovato il Consiglio d’Amministrazione a cui auguriamo buon lavoro. Sostenere la natalità, le famiglie e i neo genitori significa attuare azioni concrete che li possano accompagnare nel loro percorso di vita: le politica di welfare delle farmacie comunali va in questa direzione con quattro iniziative che aiuteranno mamme e papà”.

Il sindaco Pruiti sulle misure comunali rivolte ai bimbi

“Questi servizi delle nostre farmacie comunali – conclude il sindaco Rino Pruiti – si aggiungono alle numerose iniziative comunali, dalla nuova misura dei nidi gratis fino al sostegno alla crescita nella scuola con il Piano di diritto allo studio, tariffe tra le più basse del territorio, le proposte della Biblioteca comunale (dal regalo del libro alla nascita fino ai progetti di lettura), le offerte delle associazioni sportive e culturali, i nostri parchi, oltre alle attività delle parrocchie”.

Tutti i servizi proposti

Bonus bebè

Un supporto alle famiglie che devono sostenere le spese per l’acquisto di prodotti di prima infanzia con una gift card del valore di 100 euro da utilizzare presso le farmacie comunali.

Ostetrica a domicilio

Dai primi giorni dopo il parto (48 ore) e fino all’anno di età del proprio bimbo, le neo mamme potranno contare sul sostegno a casa di un’ostetrica che potrà dedicarsi alle prime necessità per sei ore (con più incontri). Un’opportunità da non perdere per sentirsi meno sole e sciogliere i primi dubbi al ritorno a casa dall’ospedale dopo la nascita del proprio bimbo.

Spazio neo genitori

Saranno organizzati anche incontri gratuiti di gruppo per i neo genitori: uno spazio di ascolto, confronto e riflessione per fornire strumenti e strategie per affrontare serenamente la crescita dei propri piccoli e superare le difficoltà.

Primo pronto soccorso

Ai neo genitori sarà offerta anche una prima formazione sulle azioni tempestive da mettere in atto per aiutare persone in difficoltà o pericolo, nell’attesa che arrivino soccorsi qualificati, in particolare le manovre per la disostruzione pediatrica.

Il suo primo libro

Su iniziativa della Biblioteca comunale di Buccinasco per promuovere la lettura fin da piccoli, i neo genitori potranno anche ritirare un libro scelto per i nuovi nati. Sarà sufficiente presentare la lettera in biblioteca.

Attiva il tuo percorso

I neo genitori interessati ai servizi gratuiti offerti dalle farmacie comunali (Bonus Bebè, Ostetrica a domicilio, Spazio neo genitori, Primo pronto soccorso) da gennaio 2023 possono scrivere via WhatsApp al numero: 333 6133469.

Seguici sui nostri canali