Coronavirus | I dati di oggi: in calo i contagi, in aumento i dimessi. Sala spiega la Fase 2

In calo, per fortuna, anche i decessi, che per la prima volta oggi scendono sotto i cento. 

Coronavirus | I dati di oggi: in calo i contagi, in aumento i dimessi. Sala spiega la Fase 2
Attualità 30 Aprile 2020 ore 19:04

Coronavirus | I dati di oggi: in calo i contagi, in aumento i dimessi. Sala spiega la Fase 2

Coronavirus | I dati di oggi: in calo i contagi, in aumento i dimessi. Sala spiega la Fase 2

MILANO – Cautamente incoraggianti i dati presentati oggi dal vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala nel consueto appuntamento con l’aggiornamento sulla situazione contagi. Diminuisce la crescita dei positivi, a fronte di un numero consistente di tamponi effettuati quotidianamente. In calo, per fortuna, anche i decessi, che per la prima volta oggi scendono sotto i cento.

CLICCA QUI PER IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DEL 28 APRILE

L’utilità di AllertaLom

Il vice presidente ha illustrato, nuovamente, l’utilità dell’app AllertaLom, “uno strumento forte e utile per prevenire l’emergenza, grazie al quale possiamo visualizzare le zone dove il contagio è maggiore e intervenire in caso di territori in fase di criticità. Stiamo inoltre lavorando a un software per connettersi al sistema sanitario. I dati dell’applicazione, in più, si riferiscono a una mappa immediata del rischio, il dato più veloce che riusciamo ad avere: è quindi particolarmente utile per avere un quadro immediato della diffusione del contagio”.

Sul tema mascherine

In totale sono in fase di distribuzione o sono già state consegnate 18 milioni di dispositivi. Sala ci ha tenuto inoltre a ringraziare i volontari che le stanno distribuendo, ma anche sanitari, sindaci e ricercatori. In ultimo, ha spiegato che la Lombardia “si sta preparando per definire le misure dal 4 maggio – ha precisato –.

Dal 4 maggio

La prima direttiva sarà l’uso della mascherina per proteggersi e proteggere gli altri. La nostra intenzione è ricalcare il provvedimento del Governo. Saranno riaperti gli studi professionali, i servizi bancari, cartolerie, librerie, i distributori h24 non avranno le stesse limitazioni. Saranno pochissime le differenze rispetto al provvedimento del Governo”. Il pensiero del vice presidente va anche ai lavoratori, alla vigilia del 1 maggio: “A coloro che devono lavorare, anche domani, e a chi purtroppo non potrà farlo per altre settimane”.

I dati di oggi

Sono 75.732 i contagiati, con un aumento di 598 persone in un giorno. I ricoveri in ospedale sono 6.834, 286 persone in meno rispetto a ieri. Nei reparti di terapia intensiva ci sono 605 persone, 29 persone in meno rispetto a ieri. I tamponi effettuati fino a oggi sono 376.943, 11.048 in più. In fase di verifica ci sono 1.625 test. I dimessi sono 51.166 (+819) di cui 22.394 con un passaggio in ospedale. Salgono ancora i decessi: 13.772, 93 in più in un giorno.

Le province

Bergamo 11.313 (+22)

Brescia 12.861 (+55)

Como 3.244 (+37)

Cremona 6.037 (+14)

Lecco 2.274 (+9)

Lodi 2.966 (+7)

Mantova 3.175 (+19)

Milano 19.337 (+216) Milano città 8.158 (+56)

Monza Brianza 4.704 (+30)

Pavia 4.349 (+69)

Sondrio 1.180 (+37)

Varese 2.667 (+48)

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste