Menu
Cerca

Coronavirus, bloccati sei focolai in Lombardia

Fermare sul nascere nuovi focolai è fondamentale per contrastare la diffusione incontrollata del Coronavirus.

Coronavirus, bloccati sei focolai in Lombardia
Attualità 09 Luglio 2020 ore 12:46

Coronavirus, bloccati sei focolai in Lombardia.

Coronavirus, bloccati sei focolai in Lombardia

MILANO - Lo afferma l'assessore regionale Giulio Gallera: “Questa nuova fase si caratterizza per il rafforzamento delle attività di monitoraggio e sorveglianza sul territorio”.

Covid-19, in Lombardia bloccati sei focolai

Fermare sul nascere nuovi focolai è fondamentale per contrastare la diffusione incontrollata del Coronavirus. Ed è quello che è stato fatto nelle ultime settimane in Lombardia dove sono stati bloccati sul nascere sei focolai. “I ‘protocolli anti Covid’, messi in atto dall’Ats Valpadana in collaborazione con medici di base, medici del lavoro e aziende, hanno permesso di soffocare 6 focolai prima ancora che si propagassero: 1500 tamponi eseguiti, 70 persone positive di cui 58 residenti sul territorio lombardo, 54 in Provincia di Mantova e 4 in Provincia di Cremona”. Lo afferma l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, illustrando l’attività della locale Agenzia per la Tutela della Salute che, a seguito di alcune segnalazioni, nelle ultime due settimane ha svolto una intensa attività di controllo, tracciamento, sorveglianza e prevenzione, in particolare nell’ambito di 6 realtà produttive nel territorio di competenza.