Attualità
I REQUISITI

Contributi economici per spesa e bollette: Rozzano mette a disposizione 180mila euro

L’amministrazione comunale ha pubblicato il bando pubblico per l’erogazione di contributi economici a sostegno del pagamento di utenze domestiche e di buoni spesa.

Contributi economici per spesa e bollette: Rozzano mette a disposizione 180mila euro
Attualità Naviglio grande, 01 Dicembre 2021 ore 14:58

Contributi economici per spesa e bollette: Rozzano mette a disposizione 180mila euro.

Contributi economici per spesa e bollette: Rozzano mette a disposizione 180mila euro

ROZZANO – Solidarietà alimentare e sostegno alle famiglie. L’amministrazione comunale ha pubblicato il bando pubblico per l’erogazione di contributi economici a sostegno del pagamento di utenze domestiche e di buoni spesa. Una misura urgente per far fronte alle difficoltà economiche amplificate in questo periodo dal protrarsi dell'emergenza coronavirus. I fondi che il Comune ha scelto di destinare al rimborso del pagamento delle utenze domestiche ammontano a circa 99mila euro mentre sono circa 80mila quelli desinati a buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e o prodotti di prima necessità. Il bando pubblico, scaricabile nella sezione “Avvisi” sul sito del Comune, è aperto fino al 20 dicembre.

Requisiti

Possono presentare domanda online i cittadini residenti a Rozzano in possesso di specifici requisiti. In particolare è necessario avere un’attestazione valore Isee ordinario o corrente in corso di validità non superiore a 15mila euro per i riconoscimento del contributo a rimborso delle utenze domestiche e non superiore a 8mila euro per quello relativo all’erogazione di buoni alimentari. Per entrambe le misure ciascun nucleo familiare può presentare una sola domanda.

Le parole del sindaco

“Le istituzioni hanno il dovere di essere vicine a chi è più fragile, aiutando chi in difficoltà a riprendersi e a riacquistare autonomia - dichiara il sindaco Gianni Ferretti - intendiamo utilizzare un meccanismo capace di individuare i veri beneficiari nel rispetto delle normative sulla trasparenza e sulla tracciabilità oltre a essere commisurato alla composizione del nucleo familiare”.

“I soldi stanziati potranno essere utilizzati non solo per aiutare le famiglie a fare la spesa al supermercato, ma anche per pagare le bollette di acqua, luce, gas, telefono e internet – spiega Cristina Perazzolo, vicesindaco e assessore alla Politiche sociali - un ulteriore strumento per fronteggiare le situazioni di disagio e di difficoltà economica in cui si trovano molte famiglie del nostro territorio”.

Per informazioni sul bando è possibile contattare il CIRP del Comune di Rozzano al numero telefonico 02.82261 o scrivere una email all'indirizzo buonispesa@comune.rozzano.mi.it Per ricevere assistenza nella compilazione dell'istanza online si possono contattare inoltre gli operatori del progetto Cuore Visconteo scrivendo una email all'indirizzo rozzano@cuorevisconteo.it oppure i volontari delle associazioni di promozione sociale Sempreverdi o G.Foglia telefonando al numero del Comune 02.82261.