Attualità
COMUNICATO

Chi sono, cosa fanno e cosa vogliono i giovani di Buccinasco? Al via un questionario per conoscerli meglio

Dal mese di febbraio saranno anche organizzati incontri di gruppo orientamento alla scelta della facoltà universitaria.

Chi sono, cosa fanno e cosa vogliono i giovani di Buccinasco? Al via un questionario per conoscerli meglio
Attualità Buccinasco, 24 Gennaio 2023 ore 11:59

Il Comune di Buccinasco con Officina Lavoro e Messinscena, nell’ambito del progetto “Giovani Smart”, invita i giovani tra i 15 e 34 anni a rispondere a un questionario.

Buccinasco: un  questionario per conoscere meglio i giovani

BUCCINASCO – Quanti sono a Buccinasco? Come raggiungerli? E, soprattutto, cosa fare per loro? E cosa proporre anche a tutti gli altri? A chi studia e lavora? A chi cerca la propria strada? L’Amministrazione comunale desidera conoscere i giovani di Buccinasco, vuole ascoltarli, capirne i bisogni e progettare insieme a loro le cosiddette ‘politiche giovanili’ che, soprattutto oggi, significa sostenerli nella ricerca di un lavoro e di una formazione.

Da febbraio un aiuto per scegliere la facoltà universitaria

È stato sottoscritto un accordo di partenariato tra il Comune di Buccinasco, la cooperativa sociale Officina Lavoro e Messinscena Aps che ha permesso di accedere a finanziamenti regionali, per offrire servizi e attività gratuite culturali/ricreative e di orientamento formativo e/o lavorativo. Dal mese di febbraio saranno organizzati incontri di gruppo orientamento alla scelta della facoltà universitaria.

Il questionario arriva direttamente nelle caselle postali

Per raggiungere ragazze e ragazzi tra i 15 e i 34 anni, è stata inviata una lettera a casa per invitarli a rispondere a un questionario e partecipare a un’indagine conoscitiva sui giovani di Buccinasco; studiano, lavorano, qualcuno è inattivo? E come vivono il tempo libero? Molti hanno già risposto all’appello lanciato attraverso il giornale comunale. È sufficiente inquadrare il QrCode pubblicato sul volantino allegato.

Seguici sui nostri canali